Credito alle Pmi: Confesercenti e Banca Progetto insieme per il programma ‘Fintech Credito’

Il progetto permetterà tra l'altro alle imprese di accedere a servizi di formazione, consulenza e prodotti di factoring dei crediti delle Pmi verso le Pubbliche Amministrazioni.

Future Tech
Un progetto denominato “Fintech Credito”  per agevolare l’accesso al credito alle PMI appartenenti ai settori del commercio, turismo e servizi. È questo l’obiettivo del protocollo di intesa siglato tra Giuseppe Capanna, direttore generale di Confesercenti Nazionale, e Pietro D’Anzi, amministratore delegato e direttore generale di Banca Progetto.
Confesercenti e Banca Progetto daranno vita a un Marketplace finanziarioche aiuterà le piccole e medie imprese a individuare prodotti finanziari e assicurativi meglio rispondenti ai propri fabbisogni.
Uno strumento che mira a colmare il gap tra domanda e offerta di creditoe che offrirà alle aziende servizi di formazione, consulenza, prodotti di factoring dei crediti delle PMI verso le Pubbliche Amministrazioni, strumenti tecnologici per la conclusione a distanza di contratti bancari, finanziari, assicurativi e di altri servizi accessori.
L’accordo si inserisce nel processo di digitalizzazione della rete distributiva iniziato da Confesercentiche vede tra i suoi punti cardine proprio la creazione di un modello di servizio customizzato volto a creare valore e distintività alle aziende associate.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori