Biella e Vercelli: in arrivo Bando Voucher Digitali 4.0

Il bando è destinato alle Pmi che vogliono adeguare la propria attività al digitale e a tutte le tecnologie ricomprese nella definizione di Industria 4.0.

Industria 4.0
LaCamera di commercio di Biella e Vercelliha aderito al network nazionaleIndustria 4.0 approvato dal Ministero dello Sviluppo Economico diventandoPunto d'Impresa Digitale(PID), una delle 60 strutture di servizio localizzate negli enti camerali in tutta Italia e dedicate alla diffusione della cultura e della pratica del digitale nelle aziende di tutti i settori economici.   
La sua prima attività come PID è l'attivazione di un bando rivolto alle micro, piccole e medie imprese del Biellese e del Vercellese per aiutarle a sostenere gli investimenti che intendono effettuare per adeguare la propria attività al digitale e a tutte le tecnologie ricomprese nella definizione di Industria 4.0.
Il bando permette di accedere a unvoucher per un importo massimo di 2.500 euro(oltre all'eventuale premialità per il "rating di legalità") che va a coprire il 50% dei costi sostenuti per la consulenza e la formazione in questi ambiti: soluzioni per la manifattura avanzata, manifattura additiva, realtà aumentata e virtual reality, simulazione, integrazione verticale e orizzontale,  Industrial Internet e IoT, cloud, cybersicurezza e business continuity, big data e analytics. I costi ammissibili riguardo alla sola consulenza comprendono invece i sistemi di e-commerce, di pagamento mobile e/o via Internet, EDI ovvero electronic data interchange, la geolocalizzazione, i  sistemi informativi e gestionali (ad es. ERP, MES, PLM, SCM, CRM, etc.), le tecnologie per l’in-store customer experience, RFID, barcode, sistemi di tracking e system integration applicata all’automazione dei processi.
L'investimento minimo richiesto è di 2mila euro; lerichieste di voucherdevono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematicaentro le 21 del prossimo 28 febbraio.  
Per maggiori informazioni è possibile contattare i numeri telefonici 0153599332-354 o 0161598303-242; il bando, la modulistica di riferimento e le istruzioni per l’invio telematico della pratica sono disponibili ai linkwww.bi.camcom.gov.it/Page/t06/view_html?idp=2819oppurewww.vc.camcom.gov.it/Page/t06/view_html?idp=3656.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori