Logo ImpresaCity.it

IDC: cresce il peso dell'IT hyperconverged

Il settore dei sistemi convergenti si sviluppa soprattutto per le sue soluzioni più "spinte", che aumentano rapidamente il loro giro d'affari

Redazione Impresacity

Le cifre IDC relative al terzo trimestre 2017 indicano una crescita significativa per il mercato dei sistemi convergenti e hyperconverged, sulla spinta soprattutto di questi ultimi. Il settore ha visto un incremento del 10,8 percento anno su anno nel suo giro d'affari, che è arrivato a sfiorare i tre miliardi di dollari (si è fermato a 2.990 milioni. Valutandolo per la capacità di storage installata, il settore ha registrato una crescita di circa il 30 percento e ha aggiunto 1,96 exabyte allo storage già utilizzato.

IDC suddivide il mercato delle soluzioni genericamente convergenti in tre ambiti specifici. Quello concettualmente più semplice comprende i cosiddetti certified reference system e le integrated infrastructure. Si tratta in entrambi i casi di sistemi pre-integrati, certificati dal loro vendor, che comprendono server, storage, networking e una parte di management.

Questo comparto nel trimestre considerato è cresciuto del 1,5 percento in valore e ha mosso quasi un miliardo e mezzo di dollari. I principali vendor sono stati Dell e Cisco/NetApp, che insieme fanno quasi l'80 percento del mercato.

idc hyperconverged

Il secondo tipo di soluzioni considerato da IDC sono le integrated platform, che si possono considerare come una evoluzione mirata della categoria precedente. Ne mantengono le caratteristiche tecniche principali e in più comprendono piattaforme software specifiche per applicazioni particolari: sviluppo, database, integrazione.

Questa classe di soluzioni è in declino, con una flessione del 20 percento circa anno su anno che l'ha portata a generare un giro d'affari di quasi 543 milioni di dollari. Il vendor di riferimento in questo campo è Oracle, con il 46 percento di market share.

Il trend del momento - ma già da qualche tempo, in realtà - è lo spostamento verso i sistemi hyperconverged, caratterizzati da una stretta integrazione fra le componenti server e storage, dalla estrema moodularità e dalla possibilità di crescere in scale-out. Questo tipo di soluzioni ha registrato una crescita in valore del 68 percento, arrivando a un giro d'affari di un miliardo di dollari circa. Secondo IDC i vendor principali in questo ambito sono Dell e Nutanix, che insieme fanno poco più della metà del settore.
Pubblicato il: 02/01/2018

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud