Logo ImpresaCity.it

Regali di Natale, Confcommercio: in aumento gli acquisti on line

In testa alimentari, giocattoli e abbigliamento; in aumento cellulari e smartphone. La spesa media pro capite prevista per i regali è di 166 euro.

Redazione Impresacity

Saranno in prevalenza generi alimentari (73,5%), giocattoli (48,7%), capi di abbigliamento (47,1%) e libri (43,5%) le tipologie di regalo più gettonate per questo Natale; in aumento cellulari e smartphone, gioielli e bigiotteria e viaggi.
La spesa media pro capite prevista per i regali è di 166 euro (164 nel 2016) ed è in leggero aumento la percentuale di chi ha messo in preventivo una cifra superiore rispetto a quella dello scorso anno.
Ma il Natale 2017 sarà caratterizzato anche dall'aumento degli acquisti online. Infatti, anche se i regali saranno effettuati prevalentemente presso i punti vendita della grande distribuzione (75,7%) e i negozi tradizionali (56,7%), è sempre maggiore il ricorso da parte dei consumatori al commercio elettronico cui si rivolgerà quasi un consumatore su due (47,8%), contro il 28,3% di 5 anni fa e il 3,8% del 2009.
A fare da volano agli acquisti natalizi sul web le nuove campagne scontistiche (eventi come il Black Friday ad esempio) che si stanno diffondendo sempre di più in Italia e che permettono ai consumatori di usufruire di sconti in grande anticipo rispetto al Natale. 
La prima metà di dicembre rimane il periodo più gettonato per fare i regali (il 55,8%), ma sono sempre più numerosi i consumatori che anticipano gli acquisti nel periodo dal 16 al 30 novembre (dal 19,5% del 2016 al 20,3% del 2017).
Questi, in sintesi, i principali risultati dell'indagine sugli acquisti per i regali del Natale 2017 realizzata da Confcommercio-Imprese per l'Italia in collaborazione con Format Research.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 19/12/2017

Tag:

Speciali

Speciali

Check Point Experience 2019

Webinar

Non aprite quella mail… come e perché continuiamo, tutti, a cadere nella stessa trappola