Bari: trenta milioni di euro per le imprese pugliesi innovative

Il bando è rivolto a start up, PMI di nuova costituzione o operative da 5 anni al massimo, che abbiano l'obiettivo di sviluppare piani di investimento a contenuto tecnologico.

Future Tech
TecnoNidi è il nuovo strumento di agevolazione grazie al quale la Regione Puglia punta a trasformare idee di ricerca in prodotti e servizi all'avanguardia, offrendo un pacchetto di aiuti per l'avvio o lo sviluppo di una start up tecnologica o di un'impresa con un progetto innovativo. 
Il Bando, che prevede una dotazione di 30 milioni di euro e la cui istruttoria verrà gestita da Puglia Sviluppo, è rivolto alle imprese ad alto contenuto di innovazione ubicate nel territorio regionale pugliese.
Sono ammesse start up, PMI di nuova costituzione o operative da 5 anni al massimo, purchè abbiano l'obiettivo di sviluppare piani di investimento a contenuto tecnologico in aree quali manifattura sostenibile, salute dell'uomo, comunità digitali, creative e inclusive, ecc.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori