Logo ImpresaCity.it

MTS ed Ericsson siglano accordo da 400 milioni di euro per sviluppo 5G

MTS si prepara al 5G e all’IoT potenziando la propria rete con il Radio System e le soluzioni core network di Ericsson.

Autore: Redazione Impresacity

MTS, primo operatore di telecomunicazioni in Russia, ha siglato un accordo con Ericsson per aggiornare e potenziare la propria rete. MTS si avvarrà delle funzionalità software più innovative messe a disposizione da Ericsson e che continueranno a essere sviluppate nel corso dei prossimi tre anni.
L’accordo include anche hardware radio “5Gready”, il Radio System di Ericsson e soluzioni core network tra cui la più recente Ericsson Mobile Softswitch Solution (MSS) e lo User Data Consolidation (UDC), che consente il consolidamento dei dati degli utenti per tutte le funzioni di rete. Queste soluzioni permetteranno di realizzare l’upgrade delle reti mobile per il 2G, 3G e 4G.
Inoltre, MTS preparerà la propria rete per il 5G grazie al software Ericsson per soluzioni Massive IoT, che include le tecnologie NB-IoT e Cat-M1. Questo andrà ad abilitare un’ampia gamma di casi di utilizzo in ambito IoT, tra cui metering e sensoristica.
L’avvio dell’implementazione è atteso entro la fine del 2017, con un contratto del valore che – si prevede – supererà i 400 milioni di euro.
Pubblicato il: 31/10/2017

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

MWC 2018

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source