Logo ImpresaCity.it

Aruba inaugura un nuovo Data Center in Polonia

Aruba ha aperto un nuovo data center a Varsavia che, oltre ad andare incontro alle esigenze dei clienti locali, vuole essere una base di partenza in un'ottica di espansione nei mercati dell'Europa centrale e orientale.

Aruba ha aperto in Polonia il data center DC- PL1. Classificato Tier III+, che ne attesta l'alto livello di affidabilità, il data center è l’ottavo del gruppo in Europa.

A pochi giorni dalla grande inaugurazione del Global Cloud Data Center – ha affermato Stefano Cecconi, CEO di Aruba - annunciamo con soddisfazione un altro passo strategico nell’ampliamento pan-europeo del nostro network di data center: il nuovo centro dati in Polonia, a Varsavia, è di fatto un ulteriore punto di riferimento per i mercati del centro ed est Europa, un’area che si sta dimostrando sempre più attenta al settore IT, in particolare ai servizi cloud. Il data center polacco diventa, così, l’ottavo data center del Gruppo, la cui visione aziendale è rivolta ad una nuova economia che dall’Italia guarda all’Europa, considerando questo nuovo baricentro dell’informatica continentale.

L'apertura del nuovo data center in Polonia rappresenta una scelta logica in un'ottica di sviluppo dell'azienda. Con l'ingresso nel mercato polacco, Aruba Cloud ha infatti acquisito quasi 15.000 clienti. Questo ha spinto il management dell'azienda a investire ulteriormente nel Paese. Il lancio di un data center locale nasce dal desiderio di raggiungere la clientela polacca, per la quale l'archiviazione di tutti i dati nel territorio nazionale è una priorità.

Un altro elemento della strategia Aruba Cloud è quello di estendere i propri servizi cloud a est, specialmente in Ucraina, dove l'azienda ha riscontrato un grande interesse nel modello cloud.

In linea con la strategia globale di Aruba, il data center polacco è dotato di un'infrastruttura fornita esclusivamente da produttori di fiducia, con i quali Aruba ha collaborato per anni in Europa. L'hardware comprende server Dell, processori Intel (Xeon E5) e SSD di ultima generazione.

Nel nuovo data center, i clienti Aruba Cloud locali avranno la possibilità di utilizzare tutti i tipi di servizi IaaS (Infrastructure as a Service) forniti da Aruba nei mercati dell'Europa occidentale. Tali servizi includono tre tipi di cloud: cloud server virtuali (VPS SSD), cloud pubblico (Cloud Pro) e cloud privato, oltre a una gamma di strumenti, tra cui una soluzione di backup su cloud.

Pubblicato il: 25/10/2017

Tag:

Speciali

speciali

Cybertech Europe 2018

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce