Logo ImpresaCity.it

Bitdefender 2008

Un software completo, leggero, facile da installare e gestire, in grado di garantire un elevato livello di protezione contro le tipologie di minacce più recenti.

Massimo Negrisoli

Sono numerose le caratteristiche che contraddistinguono l'ultima release del noto programma antivirus, tra cui l'elevata frequenza di aggiornamento. BitDefender, infatti, prevede una frequenza di aggiornamento oraria via internet, direttamente o tramite un Server Proxy. Il prodotto inoltre è in grado di auto-ripararsi, se fosse necessario, mediante il download dai server di BitDefender, dei file danneggiati o persi.
BitDefender 2008 protegge in tempo reale il PC da virus conosciuti, da spyware e da altro malware ed è uno dei pochi prodotti sul mercato in grado di rilevare e rimuovere i rootkit. Altra interessante caratteristica è la capacità di proteggere da tentativi di phishing filtrando tutte le pagine web visitate e di ridurre il rischio di furto d'identità impedendo le perdite di informazioni personali via e-mail o web.
Il programma è compatibile con le versioni Windows 2000 (service pack 4) e superiori. Per un utilizzo ottimale è consigliato un PC basato su processore da  800 MHz o superiore, 512 MB di Memoria RAM (1 GB consigliato) e 60 MB di spazio disponibile su disco rigido.

bitdefender-antivirus-2008-1.jpg

[tit:Pronti? Via!]

L'installazione è guidata da un apposito wizard e si esaurisce in sei semplici passaggi.

bitdefender-antivirus-2008-2.jpg

Questi includono una prima scansione del sistema alla ricerca di minacce esistenti e l'aggiornamento online delle tabelle e la programmazione della scansione giornaliera.

bitdefender-antivirus-2008-3.jpg

[tit:Al lavoro]

Il pannello di controllo principale dell'applicazione è semplice e intuitivo. Una serie di icone permette immediatamente di valutare lo stato di funzionamento delle principali funzioni e consente di intervenire immediatamente per risolvere eventuali problemi. Nella parte alta sono raccolti i principali link ‘amministrativi' che permettono di gestire le attività online, come per esempio la richiesta di supporto, la registrazione del prodotto e la definizione di un account personale sul sito del produttore, che permette di inoltrare richieste di assistenza personalizzate oppure di accedere a servizi personalizzati.
Nella parte bassa della finestra sono raccolti i collegamenti operativi alle funzioni più comuni come per esempio l'aggiornamento o l'avvio immediato di una scansione. 

bitdefender-antivirus-2008-4.jpg

Utilizzando il link ‘impostazioni' presente nell'angolo inferiore destro (in effetti meriterebbe maggiore visibilità) è possibile accedere al pannello principale di configurazione delle principali funzioni.

bitdefender-antivirus-2008-5.jpg

Il livello di protezione offerto dalla funzione antivirus può essere modificato in base a livelli stabiliti, oppure vi è la possibilità di personalizzarlo in dettaglio in base alle proprie esigenze. Nella figura successiva è mostrato l'elenco delle voci previste relative all'attività di protezione real time. In questo modo è possibile individuare il giusto mix tra il livello di protezione desiderato e prestazioni del sistema.

bitdefender-antivirus-2008-6.jpg

Sempre per quanto riguarda l'antivirus, è particolarmente interessante la sezione dedicata all'impostazione delle scansioni. Il concetto su cui si basa il prodotto è quello dei ‘compiti'. Un ‘compito' in realtà è costituito da un'attività di scansione per la quale sono stati definiti i principali parametri, come per esempio la frequenza di esecuzione, gli obiettivi (unità o directory), e il tipo di controlli da effettuare.

bitdefender-antivirus-2008-7.jpg

Per esempio, volendo effettuare una scansione giornaliera dei principali file del sistema operativo e dei programmi si può definire un ‘Nuovo Compito' che si può chiamare ‘Controllo sistema'. Dopo aver creato il ‘compito' si può accedere alla cartella ‘Esaminazione' (la trasposizione all'Italiano necessita ancora di qualche piccola sistemazione) e indicare le directory che saranno oggetto della scansione.

bitdefender-antivirus-2008-8.jpg

Allo stesso modo si può successivamente accedere alla cartella ‘Programmatore' e definire con precisione la frequenza dei controlli.

bitdefender-antivirus-2008-9.jpg

[tit:Conclusioni]

Il programma si è dimostrato piuttosto ‘amichevole', sia in fase d'installazione sia in fase di utilizzo e gestione. Il pannello di controllo principale racchiude in modo ordinato e intuitivo tutti i controlli necessari a configurare e gestire efficientemente le funzioni del prodotto. Il concetto di ‘compito' alla base dell'impostazione delle attività di scansione si è dimostrato semplice e intuitivo. Con pochi e semplici passaggi permette di creare un elenco di attività di scansione pronte all'uso. L'elevata frequenza di aggiornamento delle firme e la capacità di autoripararsi in tali occasioni garantisce l'affidabilità del programma. La possibilità di contrastare le minacce emergenti e di proteggere l'identità dell'utente rappresentano la classica ciliegina sulla torta.

La versione Demo del prodotto può essere scaricata all'indirizzo http://www.bitdefender.com/site/Downloads/.
Pubblicato il: 08/07/2008

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud