Logo ImpresaCity.it

Retarus spinge i servizi di comunicazione professionale in Italia

20 anni di continua innovazione nel messaging come fornitore globale di servizi gestiti e oggi l'intenzione di potenziare la filiale italiana che, nata sei anni fa, è guidata da Nicola Caimi.

Autore: Barbara Torresani

Retarus è un’azienda fornitrice servizi di comunicazione professionali e di ottimizzazione e gestione dei processi di business di origini tedesche con una storia ventennale alle spalle – fondata nel dicembre del 1992 –, che punta ad accrescere la propria presenza in Italia dove opera da sei anni attraverso una filiale italiana.
E’ un fornitore globale di servizi gestiti per tecnologie di comunicazione quali fax, mail, sms ed Edi, attraverso una struttura che conta sei data center a livello mondiale – quattro in Europa, due in Usa ed è attesa a breve l’apertura di una server farm a Singapore. Con sede a Monaco di Baviera e 10 uffici internazionali poggia su uno staff di circa 250 persone in 11 paesi e un parco di circa 3.500 clienti.
L’approccio della società alle comunicazioni elettroniche legate al business prevede il consolidamento e la gestione dei processi di business, garantendo controllo, efficienza, alta qualità e un Tco ridotto.
Solo qualche numero per farsi un’idea di ciò che viene gestito dalla società: oltre 50 milioni di transazioni relative ad applicazioni business al mese; più di 1.000 sistemi Sap connessi; oltre 100 milioni di messaggi marketing b2b al mese e più di 600 milioni di fax b2b evasi con successo all’anno.
Sono quattro i valori fondamentali su cui poggia la strategia di retarus, spiegati uno a uno in un recente incontro milanese da Roland Augustin, vice president international business development della società: focalizzazione sul cliente, qualità, innovazione e trasparenza: “Oggi il business è guidato dalle persone; sono i clienti che dettano le regole e retarus attraverso i propri team di vendita e supporto ne ascolta i bisogni trasformandoli in servizi customizzati. E’ una vera e propria partnership quella che si crea con i clienti. La qualità è un altro valore fondamentale; Retarus sa quanto faccia la differenza e il tutto si traduce in maggior efficienza per il cliente. E poi c’è l’innovazione: nei nostri prodotti teniamo conto delle esigenze dei clienti e li sviluppiamo e arricchiamo sempre con nuove feature aderenti alle loro richieste. E non ultima la trasparenza, che nella fornitura dei servizi significa controllo. Mostriamo come avviene il processo di comunicazione in tutto il suo percorso ai clienti”.
L’enfasi del manager va molto al concetto di fornitura di servizio gestito per il cliente: “Liberiamo i clienti dal fatto di dover gestire il processo di comunicazione nella sua interezza. Ce ne facciamo carico utilizzando i nostri data center e rispondiamo in modo coerente alle differenti regole dei diversi strumenti di comunicazione nei diversi paesi; le regole della mail differiscono infatti da quelle del fax e dei servizi di Edi”.
Sono tre le tipologie principali di servizio coperte da Retarus: servizi di messaging e sicurezza gestiti per favorire una comunicazione sicura, affidabile via mail, fax ed sms; soluzioni integrate per lo scambio di dati sicuro atttraverso standard Edi e processi di dati automatici via email, fax ed sms per applicazioni business e, infine, soluzioni per il marketing, le vendite e gli staff di PR.
La società, come enfatizzato Augustin, intende intensificare il proprio business proprio nel Belpaese, dove opera da circa sei anni.
Entra nei dettagli dell’attività italiana Nicola Caimi, in azienda dallo scorso ottobre nel ruolo di country manager, con la responsabilità di guidare la filiale italiana e di consolidare la posizione di retarus nel mercato italiano, supervisionando l’operatività, la strategia e lo sviluppo del business. Caimi vanta una carriera più che ventennale nel settore durante la quale ha ricoperto incarichi manageriali in società multinazionali di medie dimensioni.
Come racconta il manager la struttura italiana, aperta sei anni fa, ha un organico di sei persone e tre di staff presso la sede a Monaco di Baviera e opera su un target aziendale molto eterogeneo sia in termini dimensionali che di industry.  “La nostra missione è soddisfare il grande ‘desiderata’ dei clienti di di Sla elevati stabiliti a costi inferiori. I nostri servizi di comunicazione sono molto richiesti. Spesso nelle aziende clienti entriamo con un servizio che funge quasi da virus per riuscire ad espanderci verso gli altri servizi dell’offerta. Tutti i dati delle aziende vengono processati con le regole tedesche nelle server farm europee. E’ questo un fatto molto apprezzato dai clienti europei sospettosi del fatto che i dati vadano oltreoceano”.
L’obiettivo che si è dato il manager per la filiale è quello di crescere del 30% anno su anno per raggiungere la vetta del milione di euro, estendendo il raggio d’azione su nuovi clienti i e offrendo ai clienti esistenti (un centinaio circa) tutti i servizi disponibili.

[tit:Prodotti e un caso tutto italiano]
In termini di offerta, di recente Retarus ha annunciato l’estensione includendo un ampio ventaglio di servizi di messaggistica Sms. La suite di prodotti Sms di retarus include Sms for Exchange, WebExpress ed Sms for Applications.
Sms for Exchange
permette ai clienti di inviare messaggi Sms verso telefoni cellulari direttamente dal loro e-mail client; WebExpress permette ai clienti di inviare efficaci comunicazioni di marketing via Sms, fax, o e-mail, tutte da una piattaforma web-based facile da usare; Sms for Applications si allaccia al sistema di back-end del cliente, consentendogli di inviare direttamente da qui i messaggi Sms.
“Grazie alla nostra esperienza e alle ricerche di mercato che svolgiamo, abbiamo osservato una crescita della domanda di messaggistica Sms sui mercati globali. Guidati da un costante impegno a innovare, e sostenuti anche dal fatto che investiamo ogni anno il 10% in ricerca e sviluppo, creiamo continuamente nuovi prodotti ritagliati su misura sulle necessità dei clienti”, enfatizza Caimi.
Tra i clienti italiani Emmelibri, società  del Gruppo Messaggerie Italiane, che utilizza i servizi Retarus per il messaging da circa un anno.
“Con un’architettura software complessa da gestire e manutenere abbiamo valutato soluzioni alternative tradizionali e in ‘as a service’. Eravamo già ben disposti a valutare la formula dell’as a service,’ fornendo noi stessi servizi in cloud al Gruppo. Il servizio retarus si è dimostrato efficiente, affidabile e veloce. E si paga il giusto... Anche l’implementazione è stata veloce e precisa. Siamo stati seguiti e guidati. Abbiamo trovato retaurus estremamente focalizzata sul cliente, la qualità del servizio è valida”, spiega Luca Paleari, direttore sviluppo e gestione reti e sistemi di gruppo di Emmelibri.
Ora Emmelibri sta ragionando sulla parte fax: “Stiamo valutando se alleggerire anche questa parte lasciando una soluzione proprietaria per passare al servizio Retarus che ha un Tco inferiore”, conclude Paleari.
Pubblicato il: 12/12/2012

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud