Logo ImpresaCity.it

NETASQ, una storia di innovazione nella sicurezza

NETASQ è dal 1988 una storia di di un'azienda di successo che risponde in modo adeguato alla necessità dei clienti di avere un unico fornitore, specializzato in campi estesi e differenti dall'antivirus, alla prevenzione contro le intrusioni fino alla protezione della posta elettronica ed ad altre minacce.

Autore: Redazione ImpresaCity

Innovazione tecnologica e qualità dei prodotti, un binomio vincente per una società come NETASQ che opera nel panorama della sicurezza IT dal 1998. E'  la storia di di un'azienda di successo che risponde in modo adeguato alla necessità dei clienti di avere un unico fornitore, specializzato in campi  estesi e differenti dall'antivirus, alla prevenzione contro le intrusioni fino alla protezione della posta elettronica ed ad altre minacce.
NETASQ offre infatti ai propri clienti soluzioni di sicurezza unificata (UTM) comprendenti una gamma di dispositivi che combinano le funzioni di firewall, una tecnologia di prevenzione

netasq-una-storia-di-innovazione-nella-sicurezza-2.jpg
contro le intrusioni in tempo reale e numerose altre funzioni di sicurezza (antivirus, antispam, filtraggio web, QoS, .). Dalla sua fondazione nel 1998 a oggi NETASQ ha venduto oltre 55.000 dispositivi, attraverso la propria rete di oltre 750 partner a livello mondiale, diventando, di fatto, uno dei maggiori attori del mercato della sicurezza informatica.Di seguito alcune tappe della storia societaria. 

[tit:Infrastrutture sicure]
Offrire il maggior livello di sicurezza delle infrastrutture sia a piccole aziende con poche postazioni di lavoro sia a grandi imprese con infrastrutture distribuite è il principale obiettivo che NETASQ si è posta sin dalla sua fondazione, proponendo quelle innovazioni che garantiscano ai clienti la continuità delle loro attività.
Le innovazioni tecnologie societarie sono frutto di un team di Ricerca & Sviluppo che controlla lo sviluppo dei prodotti sia sul piano software sia relativamente all'architettura materiale dei dispositivi.
La prima grande innovazione tecnologica di NETASQ è stato ASQ, netasq-una-storia-di-innovazione-nella-sicurezza-4.jpgil precursore di ciò che anni più tardi è diventata la prevenzione contro le intrusioni. Mentre le migliori pratiche di sicurezza in quegli anni, infatti, operavano bloccando l'accesso ai servizi privati (filtraggio dei pacchetti), NETASQ ha sviluppato un motore di analisi del traffico autorizzato (web, mail ecc.), anticipando di fatto tutti gli attori che successivamente hanno prodotto soluzioni di individuazione degli attacchi (IDS).
ASQ garantisce tutte le funzioni di filtraggio avanzate ma è la combinazione unica di più metodi d'analisi che offre oggi ai clienti NETASQ il progresso tecnologico, protetto da brevetto.
Nel corso degli anni a questa fondamentale innovazione né sono seguite numerose altre, che sono state integrate nella gamma di prodotti NETASQ: nel 2002 i dispositivi hanno aggiunto un modulo completo per la gestione delle infrastrutture cifrate (PKI). E due anni dopo NETASQ ha unificato le differenti tecnologie di accesso remoto integrando la funzione del VPN SSL nel cuore dei propri dispositivi; una nuova funzione vista come parte integrante della visione unificata della sicurezza che si è aggiunta alle altre funzioni già presenti (firewall, prevenzione contro le intrusioni, VPN IPSec, filtraggio web, antivirus, antispam.).
La formula vincente adottata dalla società è proprio quella dell'approccio unificato alla sicurezza che implica il raggruppamento di tutte le funzioni legate alla protezione in una singola appliance (dispositivo all-in-one o UTM). 

[tit:Una realtà internazionale]
La società vanta una forte presenza in Europa, dove fino dalla sua fondazione, avvenuta in Francia, ha gettato le basi: dapprima con una filiale in Benelux, seguita qualche mese più tardi dall'Italia; nel 2005 sono state poi aperte le strutture in Spagna e Gran Bretagna.
Oggi opera in circa 50 Paesi a livello mondiale, sia direttamente sia attraverso una rete di partner certificati; conta diverse decine di migliaia di apparecchi installati in tutti e cinque i continenti e milioni di utenti protetti.
Tra le referenze di NETASQ vi sono sia operatori di telecomunicazioni, banche, grandi aziende internazionali che un'ampia  rappresentanza di piccole e medie aziende, a conferma della bontà tecnologica delle soluzioni offerte. 

[tit:Società in buona salute]
Un indicatore della buona salute della società viene dai risultati finianziari, annunciati proprio di recente. Nel corso dell'esercizio 2009 NETASQ ha registrato una crescita del 15%, frutto dell'ambiziosa politica di ricerca e sviluppo, oltre che commerciale, condotta lo scorso anno dall'azienda. Dei  55.000 dispositivi venduti dalla sua fondazione, oltre 10.000 sono da attribuire proprio all'esecizio 2009, riconfermando il trend di vendite positivo realizzato nel 2008.
In crescita anche la compentente di rinnovo dei servizi di manutenzione (del 7%).
Pubblicato il: 01/04/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud