Logo ImpresaCity.it

2009: disastro server

Brusco crollo nelle vendite dei server, e relativi fatturati, nel secondo trimestre 2009, per un mercato che continua a perdere da ben quattro trimestri consecutivi. Nel disastro cresce, in volume, solamente Ibm.

Redazione ImpresaCity

Secondo le ultimissime analisi di Idc, il mercato dei server nel secondo trimestre 2009 ha registrato un crollo nei ricavi del 30% ed è tornato ai livelli di 13 anni fa. Infatti, dopo ben quattro trimestri di flessione consecutiva -  anche a causa della recessione -  il mercato dei server nel secondo trimestre dell'anno in corso ha contabilizzato 9.8 miliardi di dollari, contro i 14 miliardi di dollari del secondo trimestre 2008, registrando una flessione media nei ricavi del 30,1%.
Tra i Top vendor, Ibm ha aumentato la propria market share posizionando i propri prodotti al 34,5%, in crescita dal 32,7% di un anno fa, anche se le vendite in termini di ricavi sono crollate del 26,3% attestando i ricavi a quota 3,3 miliardi di dollari contro i 4,5 dell'anno precedente.
HP si posiziona in seconda posizione con una market share del 28,5% e rimane pressocché stabile rispetto a un anno fa, anche se i ricavi in percentuale sono scesi del 30,4%  e in soldoni sono scesi a  2,7 miliardi di dollari contro i 4 miliardi dello stesso periodo 2008.
Per i dettagli basta leggere la tabella sottostante.

2009-l-anno-nero-dei-server-1.jpg
Pubblicato il: 07/09/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud