Logo ImpresaCity.it

Bill Gates critico verso la strategia mobile di Microsoft

Anche il fondatore dell’azienda di Redmond ritiene che siano stati commessi degli errori. Steve Ballmer, però, non è stato messo in discussione.

R.B.

Non è più alla guida di Microsoft da diversi anni, ma Bill Gates resta sempre al vertice del consiglio d’amministrazione e osserva con occhio attento ogni decisione della “sua” azienda.
In occasione di un’intervista concessa alla catena televisiva Cbs, Gates ha commentato la strategia mobile di Microsoft, non nascondendo che l’azienda “ha commesso degli errori”, al tempo del ritorno sul mercato con Windows Phone 7. “Ci sono diversi elementi, soprattutto nel campo della telefonia mobile, che non siamo stati in grado di aggredire per tempo”, stima il fondatore della casa di Redmond.
Il punto di vista è stato espresso con massima sobrietà e non sono stati fatti commenti troppo profondi riferiti al lancio del tablet Surface o sulla strategia adottata con Windows 8 e i terminali mobili. Cosa ancor più importante, Bill Gates non ha in alcun momento puntato il dito verso il suo successore, Steve Ballmer. Al contrario, l’atteggiamento è stato sostanzialmente positivo: “Lui e io siamo persone diverse, che si rimettono spesso in gioco, più di quanto possiate immaginare”, ha spiegato il presidente onorario, lasciando intendere di essere professionalmente molto vicino all’attuale amministratore delegato.
Bill Gates ha aggiunto che Ballmer ha fatto cose importanti, soprattutto sul fronte consumer, con Surface e Xbox, ma resta il dubbio che questo sia sufficiente.
Pubblicato il: 21/02/2013

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud