Logo ImpresaCity.it

Sisma: riaperto il bando per le aziende mantovane

Il contributo pubblico coprirà da un minimo del 35 per cento della spesa ammessa fino a un massimo del 40 per cento per le aziende condotte da giovani imprenditori.

Autore: Redazione ImpresaCity

Nuovi aiuti dalla Regione Lombardia per le aziende agricole del Mantovano danneggiate dal terremoto. L'Assessorato regionale all'Agricoltura riapre i termini del bando per il ripristino dei fabbricati e degli impianti, abbassando da 200.000 a 75.000 euro la soglia minima di spesa.
"Abbiamo voluto rimettere subito a disposizione degli agricoltori mantovani - ha spiegato l'assessore all'Agricoltura Giuseppe Elias - 2 milioni di euro ancora disponibili sulla misura 121 del Psr, riducendo la soglia minima di spesa da 200.000 a 75.000 euro. E questo per agevolare le numerose aziende agricole che devono affrontare investimenti di minore entità e che per questo motivo erano rimaste finora escluse dalla possibilità di usufruire dei fondi comunitari".
Dal 14 dicembre 2012 al 31 gennaio 2013 quindi le aziende agricole che ricadono nei 50 Comuni della provincia di Mantova per i quali è stato riconosciuto lo stato di calamità naturale per il sisma dello scorso maggio potranno presentare la domanda ai sensi della misura 121 del programma di sviluppo rurale 2007/2013. Il contributo pubblico, in termini percentuali, coprirà da un minimo del 35 per cento della spesa ammessa fino a un massimo del 40 per cento per le aziende condotte da giovani imprenditori.
Tra le opere che possono essere finanziate, la ristrutturazione di fabbricati rurali, la sostituzione degli impianti di trasformazione e commercializzazione danneggiati, interventi agli impianti irrigui finalizzati alla riduzione dei consumi idrici aziendali, l'adozione di serre tecnologicamente avanzate a risparmio energetico, l'adeguamento degli impianti a sistemi igienico sanitari e di sicurezza dei lavoratori non obbligatori per legge, come ad esempio lo smaltimento dell'amianto.
"Complessivamente sono oltre 11 milioni le risorse della misura 121 che abbiamo indirizzato in via esclusiva alle aziende agricole colpite dal sisma. Questi fondi, di cui 9 milioni già impegnati e 2 milioni ancora da assegnare, - ha concluso Elias - si vanno ad aggiungere all'anticipo del 90 per cento della Pac, erogato lo scorso agosto, e alle agevolazioni sul fronte dell'accesso al credito e al sistema delle garanzie".
Per consultare il bando integrale si può visitare il sito www.agricoltura.regione.lombardia.it.
Pubblicato il: 14/12/2012

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud