Logo ImpresaCity.it

HP Business Service Management

HP libera la potenza degli Operational Analytics per ottimizzare le performance degli ambienti ibridi.

Chiara Bernasconi

HP ha annunciato una nuova versione del software HP Business Service Management (Bsm), soluzione che permette di ricorrere all’analisi dei Big Data per migliorare le prestazioni e la disponibilità delle applicazioni business negli ambienti IT mobili e ibridi.  
L’IT ha bisogno di nuove soluzioni in grado sia di prevedere il verificarsi di problemi conosciuti, sia di identificare anticipatamente problemi sconosciuti prima che si verifichino.  
HP Bsm offre visibilità end-to-end sui servizi e sulle applicazioni IT.
I clienti possono anticipare i problemi IT prima che accadano e monitorare così l’intero stack IT, grazie a potenti capacità di analisi dei dati in tempo reale e su base storica, dai  servizi e applicazioni aziendali, fino all’infrastruttura e le reti.La novità di HP Bsm è HP Operational Analytics (OpsAnalytics), una soluzione che offre capacità di intelligence per verificare l’integrità dei servizi IT automatizzando la correlazione e l’analisi dei dati consolidati che comprendono i dati di sistema, i log, gli eventi, la topologia e le informazioni sulle performance.  
HP OpsAnalytics rappresenta l’integrazione continua di HP ArcSight Logger - una soluzione di gestione dei log universale – con le capacità di correlazione uniche di HP Operations Manager i (OMi) e la capacità di analisi predittiva di HP Service Health Analyzer (Sha).  
HP Bsm supporta inoltre i clienti nella massimizzazione degli investimenti IT offrendo visibilità completa sugli ambienti eterogenei.
HP permette inoltre agli amministratori e agli esperti di virtualizzazione (vSme – virtualization Subject Matter Expert) di diagnosticare ed eliminare i colli di bottiglia delle prestazioni negli ambienti virtuali utilizzando la versione gratuita di HP Virtualization Performance Viewer (vPV).
E’ possibile effettuare il download della versione gratuita a questo link.      
HP Business Services Management può essere implementato in un modello ibrido, in cui HP Application Performance Management su HP Software as a Service è integrato con component on-premise di HP Bsm.
Questo modello di implementazione permette ai clienti di raggiungere più velocemente il risultato desiderato e ridurre i costi minimizzando gli investimenti upfront necessari per implementare la soluzione HP Bsm.
Pubblicato il: 19/12/2012

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud