Logo ImpresaCity.it

Steven Sinofsky lascia Microsoft

A poche settimane dal lancio di Windows 8, Steven Sinofsky, capo della divisione Windows di Microsoft, ha deciso di lasciare l’azienda con effetto immediato.

Chiara Bernasconi

Steven Sinofsky, capo della divisione Windows di Microsoft,  ha deciso di lasciare l’azienda con effetto immediato.
La novità/sorpresa giunge proprio a poche settimane dal lancio del nuovo sistema operativo del colosso di Redmond, Windows 8, considerato da molti come la chiave di svolta per il futuro dell’azienda.
Ancora non si sa quali siano le motivazioni dell’abbandono, ma Microsoft ha comunicato sul proprio sito la promozione di Julie Larson-Green alla guida di tutto il settore di progettazione di Windows.
Recentemente sono stati effettuati dei cambi al vertice anche in Apple, con la sostituzione di Scott Forstall, capo del software iOS, e John Browett, capo delle vendite.
Yahoo, dal canto suo, sembra intenzionata a nominare un nuovo amministratore delegato nel mese di luglio prossimo e un nuovo direttore operativo a ottobre.
Pubblicato il: 13/11/2012

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud