Logo ImpresaCity.it

Suse Manager 1.7 ottimizza la gestione di Linux di classe enterprise

Suse Manager supporta le aziende nella gestione dei server Suse Linux Enterprise e dei server Red Hat Enterprise Linux mediante una singola soluzione centralizzata. Le novità della versione 1.7 sono incentrate nella maggiore flessibilità e compliance.

Autore: Redazione ImpresaCity

In occasione della user conference SUSECon, Suse ha annunciato il rilascio di Suse Manager 1.7, l’ultima versione della sua soluzione per la gestione dei sistemi Linux di classe enterprise.  Suse Manager supporta le aziende nella gestione dei server Suse Linux Enterprise e dei server Red Hat Enterprise Linux mediante una singola soluzione centralizzata.
Le novità della versione 1.7 rigurdano maggiore flessibilità e compliance. Le realtà con ambienti Linux multipli potranno beneficiare dell’aggiornamento della soluzione per aumentare l’intero livello di efficienza contando su un numero maggiore di funzioni con meno errori.
Con le nuove funzionalità di Suse Manager 1.7 sarà più semplice gestire i processi di management e provisioning, ma anche veloce e con meno errori.
Più in dettaglio, tra i più importanti aggiornamenti di Suse Manager 1.7 si annoverano: miglioramenti per la compliance – Suse Manager 1.7 offre un approccio standard per mantenere la sicurezza dei sistemi enterprise, dal monitoraggio dello stato degli aggiornamenti alla riprova che i server siano aggiornati e configurarati alla versione più recente in termini di sicurezza. La versione 1.7, inoltre, monitora in modo proattivo per la segnalazione di alcune compromissioni relative alla sicurezza; opzioni per un’implementazione flessibile – Suse Manager 1.7 supporta il database  open source PostgreSQL. Gli utenti hanno ora la possibilità di scegliere tra l’utilizzo di un database Oracle esterno da 10g o 11g, un database enterprise embedded o un database embedded PostgreSQL per gestire una vasta serie di deployment e scenari scalabili; miglioramenti per il ‘provisioning’ e il ‘management’ attraverso funzionalità per la generazione di indirizzi IPv6.
Suse Manager 1.7 è allineato all’ultima versione del progetto open source Spacewalk, ed è una soluzione Linux in grado di gestire sia i server Suse Linux Enterprise Server che Red Hat Enterprise Linux. Combinato a Suse Linux Enterprise Server with Expanded Support, garantisce le stesse capacità di gestione per Red Hat Enterprise Linux che per i server Suse Linux Enterprise, offrendo un sistema di migrazione dal Network Satellite di Red Hat.
Pubblicato il: 26/09/2012

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

2018 Sonicwall Cyber Threat Report

speciali

I tanti volti della sicurezza