Logo ImpresaCity.it

Sophos, protezione per dati aziendali e personali

Un nuovo access point Usb wireless fornisce funzionalità WLan per uffici remoti, mentre una nuova app antivirus gratuita garantisce protezione agli utenti Android.

Redazione ImpresaCity

Sophos ha presentato AP 5 e Sophos Mobile Security, soluzioni che forniscono protezione per i dati aziendali e personali. 
Nello specifico Sophos AP 5 è il nuovo access point wireless che completa Sophos Remote Ethernet Device (Red) con una soluzione veloce e facile da implementare per la sicurezza delle filiali aziendali remote. Il prodotto può supportare fino a cinque utenti e si connette a Sophos Red tramite una porta Usb, fornendo un accesso wireless sicuro. La sicurezza wireless viene poi controllata dalla sede centrale tramite Sophos Utm (Unified Threat Management), che garantisce la conformità alle policy aziendali.  AP 5 amplia le funzioni del device Sophos Red dotandolo di capacità WLan, dando inoltre la possibilità alle piccole filiali aziendali di usufruire dello stesso livello di sicurezza wireless delle sedi centrali e delle filiali più grandi. Anche gli utenti Red esistenti possono sfruttare queste possibilità grazie a un access point wireless dedicato in grado di connettersi a Sophos Red, invece di un device Red con capacità wireless integrate. In futuro, gli utenti dei dispositivi Utm saranno in grado di usufruire di capacità WLan connettendo il device AP 5 all'Utm ed estendendo così ulteriormente la versatilità dell'AP. 
Sophos AP 5 supporta la banda di frequenza 2.4 GHz ed è conforme agli standard IEEE 802.11 b/g/n WLan. Può inoltre trasmettere un singolo SSID e fornire dati wireless fino a 150 Mbit/s. 
Ulteriori novità riguardano l'offerta per la sicurezza mobile con il lancio di Sophos Mobile Security, un'app antivirus leggera e gratuita che protegge i device Android dal malware, dai problemi legati alla sicurezza e dalla perdita dell' hardware, il tutto senza ripercussioni sulle performance del device o sulla durata della batteria. 
Grazie alle informazioni dei SophosLabs, il network globale dell'azienda che si occupa di malware, Sophos Mobile Security analizza automaticamente le applicazioni quando vengono installate dagli utenti, bloccando i software indesiderati e i codici malevoli che possono portare alla perdita di dati e a costi imprevisti. Oltre ai dispositivi di sicurezza che proteggono da applicazioni malevole e da altri rischi, Sophos Mobile Security individua i device Android che sono stati persi o rubati generando una password remota che protegge le informazioni personali da utenti indesiderati.
Per quest'anno, Sophos ha in programma di lanciare una versione di Sophos Mobile Security per le aziende con funzionalità migliorate. Avendo come target gli utenti aziendali, questa
Pubblicato il: 11/09/2012

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud