Logo ImpresaCity.it

L'University Medical Center del Southern Nevada si affida ad Enterasys Networks

Grazie alla soluzione di Enterasys, UMC oggi è in grado di utilizzare un ambiente di rete stabile, sicuro e disponibile in qualsiasi momento; queste condizioni sono ritenute prioritarie per un centro medico.

Autore: Redazione ImpresaCity

Enterasys Networks ha annunciato che l'University Medical Center del Southern Nevada (UMC) utilizza l'architettura OneFabric per  allocare le risorse necessarie per tutte le applicazioni dal data center fino al dispositivo mobile. Grazie alla soluzione di Enterasys, UMC oggi è in grado di utilizzare un ambiente di rete stabile, sicuro e disponibile in qualsiasi momento. Si tratta di condizioni prioritarie per un centro medico che ha l'obiettivo di continuare a crescere di pari passo con le tendenze offerte dai nuovi paradigmi tecnologici, come per esempio le soluzioni in ambito Byod.
Per fare in modo che anche i responsabili IT del settore sanitario possano tenere il passo con l'evoluzione delle tecnologie informatiche, è sempre più necessario un approccio alla rete basato su policy di utilizzo adeguate. Enterasys è impegnata nel rendere disponibili ai propri clienti gli strumenti e le tecnologie per affrontare correttamente le esigenze di virtualizzazione, cloud computing e soluzioni mobili, e nei mesi scorsi ha rilasciato la soluzione Enterasys Mobile IAM che costituisce una componente chiave dell'architettura OneFabric Security ed è indirizzata alle tematiche del Byod.
"Enterasys è il nostro partner a valore per la fornitura di soluzioni di rete: la nostra scelta è motivata dal fatto che la società è perfettamente allineata ai nostri obiettivi di crescita", sottolinea Ernie McKinley, cio di UMC. "Il team di Enterasys è parte attiva della mia squadra e della struttura organizzativa di UMC per la fornitura di servizi e soluzioni virtualizzate che rendono i nostri data center ancora più efficienti".
Ram Appalaraju, vice president of marketing di Enterasys spiega: "Riteniamo che la rete debba essere costantemente disponibile per rispondere in tempi rapidi a ogni singola richiesta per l'ottimizzazione delle risorse dei data center, l'esecuzione di nuove applicazioni e la gestione dei nuovi processi di business spiega . Questo ci porta ad avere una visione completa che parte dal data center virtualizzato fino all'utente del singolo dispositivo, un approccio trasparente che offre un dettagliato grado di visibilità".

Pubblicato il: 30/08/2012

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

2018 Sonicwall Cyber Threat Report

speciali

I tanti volti della sicurezza