Logo ImpresaCity.it

Entrate e Commercialisti siglano l'accordo "elimina-code"

L'accordo porterà a una maggiore razionalizzazione del flusso di contribuenti presso gli uffici territoriali e, di conseguenza, una riduzione dei tempi di erogazione dei servizi allo sportello.

Redazione ImpresaCity

Ridurre le code allo sportello e i costi degli adempimenti attraverso un maggiore utilizzo da parte dei professionisti dei servizi di assistenza online e, contemporaneamente, un nuovo centro di prenotazione dedicato agli intermediari fiscali.
Questo è l'obiettivo del protocollo d'intesa firmato a Roma dal direttore dell'Agenzia delle Entrate, Attilio Befera, e dal presidente del Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, Claudio Siciliotti.
In particolare, l'accordo stabilisce un canale preferenziale di prenotazione per i professionisti, subordinato alla mancata risposta, entro un massimo di 10 giorni lavorativi, sia alle richieste di assistenza e di riesame in autotutela inviate all'indirizzo di Pec, sia a quelle pervenute tramite Civis. Tramite il centro di prenotazione dedicato, i professionisti avranno la possibilità di fissare un appuntamento per le questioni non risolvibili tramite Civis e Pec o gli altri servizi telematici.
Pubblicato il: 30/07/2012

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud