Logo ImpresaCity.it

Boom in Italia delle imprese dedicate allo sport

Sono 15 mila imprese tra impianti, scuole sportive e attività miste, con un +3,3% in un anno. La Lombardia la regione più "in forma", seguono Lazio ed Emilia Romagna.

Redazione ImpresaCity

Lo sport piace agli italiani. Sono oltre 15 mila le imprese che si occupano di sport in Italia, in crescita del 3,3% rispetto al 2011. 7.801 gli impianti sportivi, 6.897 le attività sportive e 319 le attività miste.
La regione più "in forma" è la Lombardia: 2.834 imprese, per un peso del 18,9% sul totale italiano di settore. Seguono Lazio (1.545 imprese, 10,3%), Emilia Romagna (1.466, 9,8%), Toscana (1.249, 8,3%) e Campania (1.140, 7,6%).
La Lombardia è prima in tutti i settori con 1.373 impianti (il 17,6% nazionale),  1.397 attività sportive (20,3%) e 64 attività miste (20,1%).
Tra le province italiane Roma è prima con 1.224 imprese attive nei settori dello sport, l'8,2% del totale nazionale. Seguono Milano con 862 imprese e il 5,7% del totale italiano, Napoli (638 imprese, 4,2%), Torino (608 imprese, 4%) e Brescia (3,7%). Il capoluogo lombardo è terzo per numero di iscrizioni con il 4,5% di tutte le nuove attività sportive italiane (pari a 331) registrate nel primo trimestre del 2012.
Brescia e Lucca precedono Milano con rispettivamente il 7,6% e il 7,3% delle nuove imprese sportive in Italia.
Emerge da un'elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati registro imprese al primo trimestre 2012 e 2011.
Pubblicato il: 30/07/2012

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud