Logo ImpresaCity.it

Boom in Italia delle imprese dedicate allo sport

Sono 15 mila imprese tra impianti, scuole sportive e attività miste, con un +3,3% in un anno. La Lombardia la regione più "in forma", seguono Lazio ed Emilia Romagna.

Autore: Redazione ImpresaCity

Lo sport piace agli italiani. Sono oltre 15 mila le imprese che si occupano di sport in Italia, in crescita del 3,3% rispetto al 2011. 7.801 gli impianti sportivi, 6.897 le attività sportive e 319 le attività miste.
La regione più "in forma" è la Lombardia: 2.834 imprese, per un peso del 18,9% sul totale italiano di settore. Seguono Lazio (1.545 imprese, 10,3%), Emilia Romagna (1.466, 9,8%), Toscana (1.249, 8,3%) e Campania (1.140, 7,6%).
La Lombardia è prima in tutti i settori con 1.373 impianti (il 17,6% nazionale),  1.397 attività sportive (20,3%) e 64 attività miste (20,1%).
Tra le province italiane Roma è prima con 1.224 imprese attive nei settori dello sport, l'8,2% del totale nazionale. Seguono Milano con 862 imprese e il 5,7% del totale italiano, Napoli (638 imprese, 4,2%), Torino (608 imprese, 4%) e Brescia (3,7%). Il capoluogo lombardo è terzo per numero di iscrizioni con il 4,5% di tutte le nuove attività sportive italiane (pari a 331) registrate nel primo trimestre del 2012.
Brescia e Lucca precedono Milano con rispettivamente il 7,6% e il 7,3% delle nuove imprese sportive in Italia.
Emerge da un'elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati registro imprese al primo trimestre 2012 e 2011.
Pubblicato il: 30/07/2012

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

2018 Sonicwall Cyber Threat Report

speciali

I tanti volti della sicurezza