Logo ImpresaCity.it

Lagarde (Fmi) lancia l'allarme: meno di tre mesi per salvare l'euro

Secondo Christine Lagarde, direttore del Fondo Monetario Internazionale, le autorità europee hanno un margine di tre mesi per salvare la moneta unica.

Redazione ImpresaCity

"Un'azione per salvare l'euro è necessaria in meno di tre mesi": ne è convinta Christine Lagardedirettore del Fondo Monetario Internazionale, intervistata sul futuro della moneta unica da Christian Ammanpour della Cnn. 
La dichiarazione della Lagarde è arrivata come reazione alle affermazioni espresse la scorsa settimana dal finanziere George Soros, secondo il quale le autorità europee "hanno un margine di tre mesi per correggere i propri errori e invertire l'attuale inerzia".
"Non sto fissando un termine ultimo. La creazione dell'Eurozona ha richiesto tempo ed è un lavoro ancora in corso al momento. E deve essere migliorato, modificato e rafforzato nel corso del tempo" ha detto il numero uno dell'Fmi, che ha però fatto capire come la situazione sia critica e necessiti di un intervento tempestivo.
Intervento che dovrebbe concentrarsi in primo luogo sul settore bancario: "il cuore del salvataggio delle banche europee è in Europa e questo significa più Europa, non meno Europa".
La Lagarde non si è sbilanciata sulla possibile uscita della Grecia dalla moneta unica: "è una questione di determinazione politica".
Pubblicato il: 13/06/2012

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud