Logo ImpresaCity.it

Panda Security lancia la release 6.0 di Panda Cloud Office Protection

Panda Security presenta la release 6.0 di Panda Cloud Office Protection, una soluzione SaaS con tecnologia Device Control.

Chiara Bernasconi

Panda Security mette a disposizione Panda Cloud Office Protection 6.0, la soluzione di sicurezza SaaS per endpoint dotata della tecnologia di Device Control che permette di evitare la diffusione di malware attraverso l'uso improprio di dispositivi esterni.
Questa funzionalità consente di incrementare la produttività, rafforzando le politiche per la gestione degli accessi (totale, vietato o in modalità di sola lettura) a differenti tipologie di dispositivi (Usb, macchine fotografiche digitali, Dvd, etc.) attraverso la console Web.   
La nuova versione include anche Malware Freezer, un modulo che "congela" il malware rilevato per una settimana, mettendo i file in quarantena.
Questo strumento assicura la stabilità del sistema, ripristinando i falsi positivi.    
Panda Cloud Office Protection è situata nella cloud ed elimina le difficoltà di gestione degli utenti remoti e i costi associati a un modello di sicurezza client-server.
Il servizio può essere installato da remoto, attraverso un tool o via email e offre la possibilità di creare policy di gruppo per una configurazione avanzata dei livelli di protezione.
Inoltre, fornisce report sulle minacce e una quarantena unificata e centralizzata.   
La nuova versione è allocata su Windows Azure, una piattaforma cloud presente sui data center Microsoft, progettata per ospitare, scalare e gestire le applicazioni Web.
Windows Azure utilizza un set di controlli di sicurezza e privacy che garantiscono la massima protezione dei dati e delle applicazioni.
Pubblicato il: 31/05/2012

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud