Logo ImpresaCity.it

Confindustria: puntare su ricerca e innovazione per uscire dalla crisi

Diana Bracco Presidente del Progetto Speciale R&I di Confindustria invita a "razionalizzare gli strumenti e rafforzare le collaborazioni pubblico-privato".

Redazione ImpresaCity

Il Comitato Tecnico Ricerca e Innovazione di Confindustria che ha fatto il punto sullo stato della R&I in Italia.
Durante la riunione sono stati esaminati i risultati ottenuti in questi anni e sono state messe a fuoco le esigenze prioritarie delle imprese. "In particolare", commenta Diana Bracco Presidente del Progetto Speciale R&I di Confindustria, "e' stata sottolineata l'urgenza di operare per rendere l'Italia protagonista nell'Europa della R&I, per semplificare e razionalizzare gli strumenti di supporto alla R&I e per valorizzare la figura del ricercatore industriale".
Il Comitato ha sottolineato l'importanza dell'attività avviata dal Ministro dell'Istruzione, Università e Ricerca, Francesco Profumo, ma anche l'urgenza di portare rapidamente a compimento queste riforme.
Per compiere un passo in avanti nella direzione della crescita, infatti, bisogna fare un salto di qualità operando in una logica europea di vera partnership pubblico-privato.
Secondo Confindustria "le imprese sono pronte a dare un contributo concreto in questa fondamentale azione".
Pubblicato il: 07/05/2012

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud