Logo ImpresaCity.it

StorageCraft lancia ShadowControl ImageManager v5 e ShadowProtect v4.2

StorageCraft annuncia la versione 4.2 di ShadowProtect oltre alla nuova versione di ShadowControl ImageManager, strumento per migliorare la gestione, il consolidamento e la replica delle copie di backup.

Redazione ImpresaCity

StorageCraft Europe ha annunciato il rilascio europeo di StorageCraft ShadowProtect 4.2 e di ShadowControl ImageManager 5, entrambi in Italiano.
Oltre alla lingua, tra le novità principali, si evidenziano il miglioramento delle funzionalità di gestione e personalizzazione dei processi di backup, oltre alle nuove funzionalità di replica e l'installazione semplificata.
La rapida espansione in Europa di StorageCraft ha reso necessario un adattamento da parte dell'azienda alle esigenze di questo mercato: il rilascio di ShadowProtect 4.2 in lingue come l'italiano, lo spagnolo e il portoghese oltre ad altre lingue è la risposta alle esigenze di questi paesi su cui l'azienda sta puntando molto.
Il nuovo ShadowControl ImageManager aumenta il controllo delle immagini di backup create con StorageCraft ShadowProtect, per permettere agli utenti di gestire in modo più efficiente i backup fisici, virtuali o nel cloud. ImageManager ShadowControl include strumenti per la replica locale e remota come intelligentFTP e ShadowStream che permette il trasferimento di backup in remoto fino a cinque volte più velocemente del tradizionale trasferimento di file.
Inoltre, HeadStart Restore riduce il tempo di ripristino grazie alla possibilità di pre-impostare un set di immagini di backup come macchina virtuale, risparmiando tempo critico e permettendo all'utente di effettuare un ripristino in pochi minuti.
La nuova versione di ShadowProtect 4.2 è disponibile con 2 differenti installazioni: ShadowProtect installazione standard (per ShadowProtect Server, ShadowProtect Small Business Server e ShadowProtect Desktop, sia licenze fisiche che virtuali) e ShadowProtect per Managed Service Provider (per provider di servizi gestiti – Msp – che offrono backup e disaster recovery come servizio). Entrambe le versioni consentono un'installazione semplificata da un singolo file.
Pubblicato il: 09/03/2012

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud