Logo ImpresaCity.it

Symantec, più sicurezza per il cloud

Symantec O3 Cloud Identity and Access Control è una nuova piattaforma aziendale per la protezione delle informazioni nel cloud.

Autore: Redazione ImpresaCity

Symantec ha annunciato la disponibilità di Symantec O3 Cloud Identity and Access Control. La piattaforma aziendale per la protezione delle informazioni sul cloud fornirà tre livelli di protezione per il cloud: access control, sicurezza delle informazioni e gestione delle informazioni.
Symantec O3 Cloud Identity and Access Control, da poco disponibile, è concepita per fornire alle aziende un access point unico e sicuro per le applicazioni e i servizi cloud.
Inoltre Symantec ha stipulato una partnership con Saleforce.com per fornire Symantec O3 per Saleforce, una applicazione con single sign on, gestione degli accessi e strong authentication, creata su Force.com, la piattaforma social aziendale di saleforce.com.  
In base ad una recente indagine di Symantec il 44% dei Ceo ha dichiarato di essere cauto nel trasferimento di applicazioni business-critical sul cloud e il 76% ha citato la sicurezza come fattore principale di preoccupazione.
Symantec O3 intende stabilire un punto di svolta nella sicurezza cloud, permettendo alle aziende di applicare misure di sicurezza regolari per identità e informazioni su tutti i sevizi cloud e su tutti i dispositivi.    
Symantec O3 fornisce un Single Sign On (Sso) per qualunque applicazione web, incluse quelle che non supportano i protocolli federativi. La soluzione sfrutta l'infrastruttura per l'identità esistente in azienda per l'autenticazione rendendo possibili allo stesso tempo autorizzazioni context-based, gestione delle pasword e servizi federativi.
La soluzione è pre-integrata con il Symantec Validation and ID Protection Service (Vip), permettendo alle aziende di sfruttare le loro credenziali Vpn esistenti per rafforzare l'accesso a qualunque applicazione cloud.  
Nella prossima fase, Symantec ha intenzione di fornire servizi di sicurezza delle informazioni sfruttando le tecnologie di Symantec di Dlp e Pgp encryption per identificare, bloccare e crittografare in maniera automatica le informazioni sensibili prima che vengano archiviate o condivise sul cloud.
Il terzo layer di Symantec O3 permetterà di gestire le informazioni e la compliance aggregando tutti gli eventi di sicurezza legati al cloud, fornendo gli elementi base per la compliance e per audit e indagini relative al cloud.
Pubblicato il: 21/03/2012

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

2018 Sonicwall Cyber Threat Report

speciali

I tanti volti della sicurezza