Logo ImpresaCity.it

Server ultraeconomici in vista per Hp

Si prepara un annuncio che potrebbe cambiare il corso delle cose per il costruttore californiano.

Redazione Impresa City

Consumano una quantità di energia dieci volte inferiore rispetto ai server tradizionali, ma hanno un costo notevolmente inferiore e occupano pichissimo spazio. Con queste caratteristiche, si prepara l’annuncio, atteso la settimana prossima, dei sistemi Moonshot, prodotti indirizzati a hoster o aziende con data center rilevanti, che non presentano una grande potenza di calcolo, ma sono capaci, una volta connessi fra loro, di fornire informazioni a un numero record di utenti collegati.
La miniaturizzazione e il costo ridotto sono resi possibili dall’utilizzo dei processori Atom, ovvero il chip Intel che di solito è presente sui pc portatili più leggeri. I server tradizionali, infatti, integrano processori come gli Xeon, più potenti ma anche più cari.
In un secondo tempo, Hp avrebbe intenzione di proporre delle versioni basate anche su processori Arm, ovvero i componenti che equipaggiano gli smartphone e i tablet. Ancora più contenuti in termini di consumi energetici, questi prodotti sarebbero tuttavia più complessi da integrare negli ambiente esistenti, poiché necessitano di adattare tutti i software server già installati.
Pubblicato il: 05/04/2013

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud