Logo ImpresaCity.it

Imprese del commercio, fiducia ai minimi dal 2003

Secondo dati Istat, a gennaio l'indice di fiducia delle imprese del commercio al dettaglio è sceso a 78,4, dato minimo dall'inizio delle serie storiche nel 2003. Male anche le imprese dei servizi.

Autore: Redazione ImpresaCity

Nel mese di gennaio l'indice destagionalizzato del clima di fiducia continua la sua discesa: in particolare, nel commercio al dettaglio il dato cala da 81,7 a 78,4. Lo rende noto l'Istat. Il dato è il più basso in assoluto registrato dall'inizio delle serie storiche nel 2003. 
Il clima di fiducia scende in entrambe le tipologie di vendita. In particolare, l'indicatore cala da 68,1 a 65,5 nella grande distribuzione e da 93,5 a 88,6 nella distribuzione tradizionale. Continuano a peggiorare le attese e, soprattutto, i giudizi sulle vendite; cala il saldo relativo alle scorte di magazzino.
Fiducia in calo anche per quanto riguarda le imprese dei servizi: l'indice scende a dicembre da 80,2 a 76,4
Nei servizi peggiorano sensibilmente le attese sulla situazione economica generale del paese; migliorano, invece, i giudizi e le attese sul livello degli ordini. Sono stabili i giudizi e le attese sull'occupazione, peggiora il saldo relativo all'andamento degli affari. Risalgono nuovamente le attese sulla dinamica dei prezzi di vendita.
Pubblicato il: 31/01/2012

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

2018 Sonicwall Cyber Threat Report

speciali

I tanti volti della sicurezza