Logo ImpresaCity.it

Rapporto Ibm, shopping mobile raddoppiato in dicembre

I dispositivi mobili, tra cui iPad e iPhone, contribuiscono a generare forti vendite online, secondo un benchmark Ibm. La tendenza si è evidenziata nel mese di dicembre negli Stati Uniti.

Autore: Redazione ImpresaCity

Le vendite online negli Stati Uniti sono cresciute del 7,5% nel mese di dicembre, soprattutto grazie all'aumento dello shopping mobile: esso è infatti raddoppiato rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.
Ad affermarlo è Ibm nel suo rapporto Benchmark relativo a dicembre, distributo nell'ambito dell'iniziativa Smarter Commerce
Ecco nel dettaglio i principali trend emersi rispetto a dicembre 2010: 
- Traffico mobile: il 13,4% di tutte le sessioni online sul sito di un rivenditore è partito da un dispositivo mobile, più del doppio rispetto al 5,6% dello stesso periodo del 2010. 
- Vendite mobili: le vendite da dispositivi mobili sono raddoppiate, raggiungendo l'11%, rispetto al 5,5% nel dicembre 2010. 
- L'acquirente Apple: l'iPhone e l'iPad si sono classificati in prima e seconda posizione per il traffico retail da dispositivi mobili (rispettivamente 5,2% e 4,3%). Android è risultato terzo, al 4,1%. Complessivamente, iPhone e iPad hanno costituito il 9,5% nel corso del mese. 
- Il fattore iPad: gli acquirenti che usano l'iPad hanno inoltre continuato a generare più acquisti al dettaglio di qualsiasi altro dispositivo, con tassi di conversione che hanno raggiunto il 6,3%, rispetto al 3,1% per tutti i dispositivi mobili.

Pubblicato il: 24/01/2012

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

2018 Sonicwall Cyber Threat Report

speciali

I tanti volti della sicurezza