Logo ImpresaCity.it

Alcatel-Lucent potenzia le reti ottiche a 100 Gigabit

La nuova soluzione di Alcatel-Lucent aumenta la distanza coperta e consente di utilizzare fibre di ogni qualità, comprese quelle delle esistenti reti a 10 e 40 Gbit/s.

Redazione ImpresaCity

Alcatel-Lucent ha annunciato un nuovo sviluppo nel campo della tecnologia dell'ottica coerente su una singola portante, per coprire distanze superiori rispetto a oggi, anche utilizzando fibre di minore qualità.
La tecnologia dei 100 Gigabit/s su singola portante (quindi per singola lunghezza d'onda luminosa) mira a fronteggiare la continua crescita di domanda di capacità da parte degli operatori di comunicazioni, le cui reti fisse e mobili devono trasportare sempre più rilevanti quantitativi di dati, a cominciare dalle applicazioni video.
Alcatel-Lucent introdurrà per questo motivo una nuova scheda ad alte prestazioni, chiamata 100G eXtended Reach (XR), che utilizza tecniche sviluppate dai Bell Labs per monitorare e mantenere  la qualità del segnale ottico.
La soluzione è progettata per aumentare la portata, le prestazioni e la capacità delle reti ottiche 100G, riducendo nel frattempo i costi di realizzazione e di gestione delle reti.
Questa scheda "premium" verrà resa disponibile entro la fine dell'anno e sarà offerta sull'Alcatel-Lucent 1830 Photonic Service Switch (PSS), il cuore dell'offerta complessiva di Alcatel-Lucent per il trasporto ottico.
Secondo dati resi noti dall'azienda, essa permetterà un aumento del 30% della distanza raggiunta, portando un mix di velocità di 10, 40 e 100 Gigabit/s, ciascuna su una diversa lunghezza d'onda della fibra ottica, fino ad una distanza di  2 mila Km e più senza rigenerazione.
Questa soluzione offre anche il vantaggio di ottenere tali risultati anche su fibre di qualità inferiore, permettendo così di portare i 100 Gigabit/s dove e quando gli operatori lo ritengono, con sostanziali risparmi. 1830 PSS permette di trasportare oltre 100 mila file MP3 in 60 secondi o 15 mila flussi di TV in alta definizione contemporaneamente.
Per fronteggiare la crescente domanda di tali servizi e applicazioni, gli operatori hanno necessità di poter continuamente accrescere la larghezza di banda, matenendo elevatissimi standard qualitativi nella trasmissione e tenendo sotto controllo i costi.
Alcatel-Lucent permette ai suoi clienti di fornire una risposta a questa richiesta mettendo in campo un numero molto minore di componenti complessi nelle loro reti e riducendo la necessità di rigenerazione del segnale, la costosa tecnica utilizzata in alternativa per aumentare la distanza coperta nelle reti di trasmissione. Il risultato è un sostanziale risparmio nei costi della rete e quindi del trasporto di ogni singolo bit di dati.
Pubblicato il: 20/12/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud