Logo ImpresaCity.it

Ibm, nuovo servizio per proteggere i dati aziendali in mobilità

Ibm presenta un nuovo servizio per proteggere i dati aziendali sensibili sul mobile computing: Hosted Mobile Device Security Management fornisce sicurezza e gestione attiva per il sempre più diffuso utilizzo di dispositivi personali in azienda.

Redazione ImpresaCity

Ibm ha presentato Hosted Mobile Device Security Management, un nuovo servizio progettato per aiutare le imprese a proteggere il numero sempre maggiore di dispositivi mobili con accesso ai dati aziendali.
Con tale annuncio viene ampliato il portafoglio di servizi Ibm per il mobile computing,  che ora comprende un'applicazione di sicurezza destinata agli smartphone e ai tablet e servizi gestiti per la gestione delle policy e il monitoraggio della conformità degli utenti.  
Sempre più spesso le aziende concedono ai dipendenti la possibilità di utilizzare i propri dispositivi mobili anche per attività professionali, per ridurre i costi e consentire loro di lavorare dove e quando è necessario; ma questo richiede maggiore diligenza nella protezione dei dati aziendali e nel supporto che le organizzazioni devono essere in grado di dare ai propri collaboratori e alle applicazioni cui hanno accesso.
Grazie a questo nuovo servizio, gestito in hosting e in grado di coprire un'ampia gamma di dispositivi mobili, Ibm aiuta le aziende a proteggere i dati da perdita e altri rischi - quali furto dei dispositivi, accesso non autorizzato, malware, spyware - senza la necessità di gestire internamente i sistemi, né di effettuare un sostanziale investimento in personale e tecnologie.
Il servizio di  Ibm si focalizza sulla protezione del dispositivo, indipendentemente dalle applicazioni aziendali utilizzate,  e comprende le seguenti funzionalità:
- Configurazione dei dispositivi dei dipendenti in conformità alle politiche di sicurezza e monitoraggio attivo per assicurare la conformità nel corso del tempo
Protezione dei dati in caso di furto o smarrimento
Assistenza nel ritrovamento di un dispositivo rubato o smarrito, ovunque si trovi
- Protezione da spyware e virus
- Rilevamento e rimozione di applicazioni maligne e non approvate
Monitoraggio e tracciamento dell'attività degli utenti
- Supporto di una connettività più sicura.  
Per questo servizio Ibm collabora con Juniper Networks - tramite la Junos Pulse Mobile Security Suite - per la tecnologia di protezione e gestione dei dispositivi per le principali piattaforme, quali Apple iOS, Google Android, BlackBerry, Symbian e Microsoft Windows Mobile.
Pubblicato il: 25/11/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud