Logo ImpresaCity.it

Blue Coat Cloud-Connector, sicurezza e accelerazione per la Wan aziendale

Blue Coat Systems ha aggiunto Cloud-Connector alle appliance fisiche e virtuali di ottimizzazione della WAN, per l'adozione sicura dell'accesso a Internet dalla filiale all'ambiente cloud e per accelerare le SaaS (Software-as-a-Service) e ridurre il costo del networking.

Redazione ImpresaCity

Blue Coat Systems ha annunciato l'aggiunta di Cloud-Connector alle appliance fisiche e virtuali di ottimizzazione della WAN Blue Coat MACH5.
Con Cloud-Connector le aziende che hanno installato nelle proprie filiali o negli uffici remoti soluzioni di ottimizzazione della WAN di Blue Coat, possono implementare istantaneamente la sicurezza Web attraverso il servizio Blue Coat Cloud Service.
L'accesso Internet diretto e sicuro fra filiale e ambiente cloud consente alle aziende di abbandonare la pratica diffusa di backhauling del traffico Internet da e verso i data center aziendali e offre la possibilità di riprogettare la WAN (Wide Area Network) per soddisfare nuove realtà applicative.
La topologia "branch-to-cloud", che prevede la connessione fra filiale e ambiente cloud, è progettata per ridurre i costi di networking e accelerare l'accesso alle applicazioni Saas (Software-as-a-Service) in-the-cloud.
Il Cloud-Connector di Blue Coat può inviare automaticamente e in modo trasparente il traffico Internet in entrata e in uscita al Blue Coat Cloud Service, un servizio di sicurezza scalabile ed erogato via Internet, che offre protezione in tempo reale contro le minacce Web, senza la necessità di apparecchiature in loco o di un aggiornamento delle appliance, dei server o dei desktop degli utenti. Sarà sufficiente abbonarsi al servizio Blue Coat Cloud Service e attivare l'opzione di invio del traffico attraverso Cloud-Connector.
In questo modo, grazie all'invio del traffico attraverso il servizio Blue Coat Cloud Service, si otterrà la protezione da attacchi malware o da altri contenuti nocivi per tutti gli utenti della filiale.
Le organizzazioni possono richiedere di provare gratuitamente il servizio per 30 giorni e valutarlo in base alle proprie esigenze specifiche.  
Oltre ad aggiungere in modo trasparente i servizi di sicurezza Web, le appliance MACH5 si integrano con Blue Coat Cloud Service, riducendo esigenze di larghezza di banda e accelerando l'erogazione delle applicazioni, sia dall'ambiente cloud che dal data center aziendale.
Il motore CloudCaching integrato di Blue Coat accelera l'erogazione dei contenuti Internet e delle applicazioni SaaS attraverso un'applicazione unilaterale (asimmetrica). Inoltre, lo stream-splitting dei video in diretta e il caching dei video on demand dimensionano la capacità di erogazione dei video Internet e aziendali, riducendo l'impatto dei contenuti di tipo ricreativo e dei download.
La soluzione Blue Coat MACH5 fornisce inoltre tecnologie di ottimizzazione della WAN fondamentali per accelerare file, e-mail, backup, DR e altre applicazioni.
Pubblicato il: 02/12/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud