Logo ImpresaCity.it

Reply lancia Hi Credits, pagamenti remoti da cellulare

Hi Credits è la nuova soluzione di Reply per pagamenti remoti da cellulare integrata al sistema di pagamento della banca.

Redazione ImpresaCity

Reply ha annunciato Hi Credits, la soluzione per i pagamenti remoti in mobilità attraverso cui l'utente paga con il proprio cellulare qualsiasi bene e servizio, in modalità sicura e integrata al gateway di pagamento della banca.  
Hi Credits abilita gli acquisti per corrispondenza tramite lettura, attraverso la fotocamera del cellulare, dei QRCode (codici bidimensionali) che si potranno trovare, ad esempio sui volantini cartacei, sulle pagine web promozionali, nelle trasmissione televisive, sui cartelloni pubblicitari e sulle più diffuse riviste.
La soluzione permette di effettuare pagamenti utilizzando POS mobili, attrattiva anche per i piccoli esercenti, ad esempio per edicole e taxi, e sostituisce a tutti gli effetti il POS fisico.
Con Hi Credits è possibile acquistare beni e servizi geolocalizzati come ticket per mezzi pubblici locali, musei, eventi, fieri, parchi a tema, soste cittadine. Inoltre, tra gli scenari applicativi d'interesse, sono da sottolineare quelli legati all'integrazione di registratori di cassa, all'interazione tra sistemi di banche federate e ai pagamenti abilitati dalla tecnologia NFC (Near Field Communication).  
È sufficiente scaricare l'applicazione client sul proprio smartphone e registrarsi al portale della banca; rilevare gli estremi del bene in acquisto attraverso la lettura, con il proprio smartphone, dei codici a barre bidimensionale (QRCode); inserire il PIN dispositivo e premere il tasto di conferma.
Le operazioni di pagamento prevedono l'utilizzo di algoritmi di cifratura e firma digitale, nel rispetto delle più severe norme di sicurezza.
La soluzione si basa su Hi Reply, la piattaforma per l'Internet degli Oggetti progettata e realizzata da Concept Reply, il Centro di Ricerca e Sviluppo di Reply.
Pubblicato il: 18/11/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud