Logo ImpresaCity.it

Successo per il Bot-Day, già collocati per un valore di 7 miliardi di euro

Il Bot-Day replica il successo del Btp-Day: già esauriti i 7 miliardi di buoni ordinari del tesoro a 12 mesi messi all'asta nella giornata di oggi.

Redazione ImpresaCity

Anche il Bot-Day, dopo il Btp-Day dello scorso 28 novembre, può andare in archivio come un grande successo. 
Sono infatti già stati interamente collocati i 7 miliardi di buoni ordinari del tesoro a 12 mesi messi all'asta nella giornata di oggi.
L'iniziativa, voluta dall'Abi, prevedeva che le commissioni che normalmente vengono pagate alla propria banca per sottoscrivere i titoli non fossero dovute.
Questa volta si è fatto riferimento alla sottoscrizione di titoli di Stato di nuova emissione, mentre il 28 novembre l'iniziativa aveva riguardato l'investimento in titoli già emessi e già in circolazione tra gli investitori.
La domanda per i Bot è stata di 13,4 miliardi, quasi il doppio rispetto ai buoni disponibili.
Insieme all'Abi, il cui Comitato esecutivo ha aderito alla proposta, hanno dato il proprio appoggio al progetto l'Associazione italiana degli analisti finanziari (Aiaf), l'Associazione degli operatori dei Mercati Finanziari (Assiom Forex) e l'Associazione italiana intermediari finanziari (Assosim). 
"L'investimento in titoli di Stato - sostiene l'Abi in una nota - da parte dei cittadini può essere un contributo importante per dimostrare la fiducia che gli italiani hanno nel proprio Paese. Investire in titoli di Stato italiani in questo momento può aiutare a migliorare l'aspettativa complessiva che i mercati hanno nei confronti dell'Italia".
Pubblicato il: 12/12/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud