Logo ImpresaCity.it

Social network, li utilizza una impresa su tre

Facebook, Twitter e Youtube utilizzati soprattutto da aziende di grandi dimensioni. Il settore più presente è quello bancario (quasi il 54% delle aziende del settore ha un "profilo" attivo), seguito da quello dell'hospitality (il 22,5%) ed elettronico (14%).

Redazione ImpresaCity

Le imprese "sbarcano" sempre di più su Facebook: il 32% (dati aggiornati a novembre 2010) delle imprese italiane utilizza almeno un social network. Il dato emerge dal Rapporto "Milano Produttiva" 2011, a cura dell'ufficio studi della Camera di commercio di Milano.
"Hanno il profilo" soprattutto aziende di grandi dimensioni (58%) seguite da quelle medie (32%) mentre solo il 10% di quelle di piccole dimensioni.
Il settore più presente nel web è  quello bancario (quasi il 54% delle aziende del settore ha un "profilo" attivo), seguito da quello dell'hospitality (il 22,5%) e quello elettronico (14%).
La qualità con cui le aziende usufruiscono di questi nuovi canali comunicativi stata misurata attraverso l'indice di SocialMediAbility, definito su tre criteri:
- orientamento verso i social media (da quanto tempo i profili sono stati attivati);
- cura alla gestione di tali canali (tempo trascorso dall'ultimo aggiornamento, numero di contenuti prodotti dall'azienda);
- efficacia (si quantifica attraverso gli utenti e la frequenza di aggiornamento del profilo da parte degli user).
I risultati indicano che la qualità della presenza all'interno dei social media è fortemente correlata alle dimensioni aziendali: il punteggio medio di SocialMediAbility delle grandi aziende è di 1,75 ma tale valore scende a 0,45 e 0,16  rispettivamente per le medie e le piccole realtà.
"I social media rappresentano uno strumento nuovo per fare comunicazione d'impresa – afferma Paolo Guaitamacchi, membro del consiglio della Camera di commercio di Milano – in un mondo che cambia, riuscire a costruire un buon rapporto con i propri clienti anche attraverso internet diventa un'opportunità importante e uno strumento ideale per farsi conoscere. La comunicazione costituisce un fattore significativo di competitività per le imprese".
Pubblicato il: 24/10/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud