Logo ImpresaCity.it

Check Point presenta la nuova linea di security appliance

Check Point presenta la nuova famiglia di gateway ottimizzati per le Software Blade, concepiti per offrire sicurezza e potenza ad aziende di ogni dimensione.

Redazione ImpresaCity

Check Point Software Technologies ha presentato una nuova famiglia di security appliance.
Le sette nuove appliance sono ottimizzate per la Software Blade Architecture di Check Point e, secondo dati rilasciati dall'azienda, offrono prestazioni circa tre volte superiori rispetto alle appliance precedenti.
La nuova linea di appliance Check Point, dal modello desktop 2200 fino al 21400, offre una gamma di prezzi e performance che parte da 3.600 dollari, scalabilità fino a 100Gbps di firewall throughput e fino a 2900 unità di SecurityPower (SPU), la nuova unità di misura delle prestazioni di sicurezza annunciata di recente.
Nel dettaglio, le nuove appliance di sicurezza includono sette nuovi modelli, 2200, 4200, 4600, 12200, 12400 e 12600.
Le nuove security appliance sono progettate per supportare il nuovo sistema operativo a 64 bit e consentire ai clienti di beneficiare di sicurezza consolidata, gestione semplificata e un esclusivo accesso mobile.
Dalle piccole alle grandi aziende, fino ai data center, Check Point mette a disposizione dei clienti una piattaforma per creare i loro progetti di 3D Security.
Con la nuova famiglia di appliance, Check Point presenta un'ampia gamma di soluzioni di sicurezza per aiutare le aziende di tutte le dimensioni a respingere la miriade di minacce presenti negli attuali ambienti IT – integrando un numero maggiore di funzioni di sicurezza, e al tempo stesso migliorando l'ampiezza di banda e conseguentemente accelerando la velocità di rete.
Grazie alla tecnologia avanzata multi-core, i clienti possono beneficiare di prestazioni migliori in termini di throughput firewall (da 3 a 100 Gbps), di throughput IPS (da 2 a 21 Gbps) e di SecurityPower Units (SPU) (da 114 a 2.900).
Le appliance di sicurezza di Check Point sono studiate per supportare qualsiasi combinazione di software blade, inclusi: Firewall, VPN, Intrusion Prevention, Application Control, Mobile Access, Data Loss Prevention, Identity Awareness, URL Filtering, Anti-spam, Antivirus, Advanced Networking e Acceleration, così come la nuova Anti-Bot Software Blade annunciata di recente. Consolidando la sicurezza in un'unica soluzione integrata, le aziende di ogni dimensione possiedono la flessibilità per personalizzare la loro infrastruttura sulla base di precisi livelli di protezione e perfomance necessari in ogni ambiente, oggi e in vista di crescite future.
- Appliance 2200 – soluzione adatta per filiali o uffici di piccole dimensioni, in un pacchetto desktop di livello enterprise che raggiunge prestazioni firewall pari a 3 Gbps, throughput IPS di 2 Gbps e 114 SPU – ad un ottimo rapporto qualità/prezzo a partire da 3.600 dollari.
- Appliance 4200 – appliance di sicurezza enterprise di livello base, ideale per aziende di piccole e medie dimensioni, con un throughput firewall di 3 Gbps, throughput IPS di 2 Gbps e 114 SPU, in aggiunta ad una varietà di opzioni di connettività in rame o fibra.
- Appliance 4600 – appliance di sicurezza enterprise con prestazioni di rete superiori, che raggiunge 374 SPU, prestazioni firewall di 9 Gbps e throughput IPS di 4 Gbps – fornendo prestazioni 4 volte superiori rispetto alle altre soluzioni nella stessa fascia di prezzo.
- Appliance 4800 – appliance di sicurezza enterprise, che raggiunge fino a 623 SPU, 11 Gbps di prestazioni firewall e 6 Gbps di throughput IPS per prestazioni multi-blade ineguagliabili con opzioni di connettività su fibra da 10 Gb.
- Appliance 12200 – appliance di sicurezza di grado data center 1U, che raggiunge 738 SPU, 15 Gbps di prestazioni firewall e 8 Gbps di throughput IPS, con sistema opzionale di ridondanza dell'alimentazione e hard drive. In aggiunta, la 12200 supporta Check Point VSX fino a un massimo di 10 sistemi virtuali.
- Appliance 12400 – appliance di sicurezza di grado data center che raggiunge 1.046 SPU, 25 Gbps di prestazioni firewall e 12 Gbps di throughput IPS, fornendo il triplo delle prestazioni e il doppio della densità di porte rispetto ad altre soluzioni nello stesso range di prezzo. L'appliance 12400 supporta Check Point VSX fino a un massimo di 50 sistemi virtuali.
- Appliance 12600 – il modello di appliance per data center di grandi dimensioni alza il livello con una capacità di connessione più elevata e raggiunge fino a 1.861 SPU, prestazioni firewall di 30 Gbps e IPS throughput di 17 Gbps – offrendo SecurityPower superiore per prestazioni ottimali delle software blade. Il 12600 permette ai clienti di supportare fino a 150 sistemi virtuali con Check Point VSX.
- Appliance 21400 (annunciata ad agosto 2011) – una soluzione data center 2U che combina tecnologie di rete ad alta velocità con throughput firewall fino a 100 Gbps, throughput IPS fino a 21 Gbps e 2.900 SPU. Il 21400 include anche alta densità di porte (fino a 37 porte o 12 porte da 10GbE), permettendo ai clienti di garantire la sicurezza di rete altamente segmentate e di supportare fino a 250 sistemi virtuali con Check Point VSX.
Le nuove appliance di Check Point sono già disponibili.
Pubblicato il: 03/10/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud