Logo ImpresaCity.it

Gartner, mercato Paas a quota 700 milioni di dollari nel 2011

Gartner prevede un grande sviluppo per il mercato platform as a service nei prossimi anni: le entrate del settore dovrebbero raggiungere 700 milioni di dollari quest'anno e 1,8 miliardi nel 2015.

Autore: Redazione ImpresaCity

Le entrate globali del mercato platform as a service (PaaS) nel 2011 raggiungeranno quota 707,4 milioni di dollari, in forte crescita rispetto ai 512,4 milioni del 2010. Ad affermarlo è Gartner.
Il mercato dovrebbe continuare poi ad incrementare la sua importanza fino a raggiungere 1,8 miliardi di dollari nel 2015.
"Il cloud ha tre aspetti tecnologici – spiega Fabrizio Biscotti, direttore di ricerca in Gartner - infrastructure as a service (IaaS), platform as a service (PaaS) e software as a service (SaaS). Mentre il SaaS è l'ambito più sviluppato, il PaaS attualmente è quello ancora meno sfruttato, ed è qui che crediamo che la battaglia tra i vendor si intensificherà nel prossimo futuro".
I primi prodotti PaaS supportavano soprattutto funzionalità server, ma il mercato è cresciuto fino ad abbracciare altre funzionalità middleware come l'integrazione, il process management e il managed file transfers (MFTs).
Le offerte PaaS sono spesso orientate ad approcciare il mercato partendo dalle applicazioni più mainstream, ad esempio le applicazioni server e i settori business process management (Bpm), ma con il maturare della tecnologia, esse si rivolgeranno sempre di più anche alla fascia alta del mercato.
Un promettente settore di espansione, riporta Gartner, sarà quello dell'application integration e middleware (Aim).
Pubblicato il: 04/11/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

2018 Sonicwall Cyber Threat Report

speciali

I tanti volti della sicurezza