Logo ImpresaCity.it

Frequenze 4G, prosegue l'asta

Ieri l'asta per aggiudicarsi le frequenze 4G ha visto 8 rilanci per 59 milioni di euro. Attive tutte le società in gara: Telecom Italia, Vodafone, Wind e H3G. Si sale a 2.362.084.601 euro.

Autore: Redazione ImpresaCity

Si è conclusa ieri alle ore 18.15 la prima giornata di asta per l'assegnazione delle frequenze 4G.
Nel corso di tre diverse tornate, sono stati effettuati otto rilanci che hanno riguardato la banda 800, portando un incremento di 59 milioni di euro rispetto alle offerte iniziali.
Ricordiamo che le offerte iniziali vincolanti presentate ammontavano a un totale di 2,3 miliardi di euro.
L'importo totale di incasso è salito perciò a 2.362.084.601 euro. Hanno preso parte ai rilanci tutte le società partecipanti: Telecom Italia, Vodafone, Wind e H3G.
La gara è ripresa oggi presso gli uffici del Dipartimento per le Comunicazioni del ministero dello Sviluppo economico. Si attendono sviluppi. 
Pubblicato il: 01/09/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud