Logo ImpresaCity.it

Inail, incentivi alle imprese per oltre 183 milioni sulla sicurezza

Nelle nuove direttive approvate dall'Inail, alle imprese che investono in sicurezza incentivi per 183,6 milioni di euro.

Redazione ImpresaCity

Nel Bilancio Inail 2011 saranno destinati agli incentivi per la sicurezza 183,6 milioni di euro, di cui 173,6 per i bandi a sportello e 10 milioni per quelli a graduatoria. A renderlo noto è lo stesso istituto, che ha recentemente approvato le nuove direttive per l'anno in corso. 
Gli incentivi saranno destinati alle aziende che decidono di investire sulla sicurezza, e sono accompagnati da un'accurata analisi dei risultati della sperimentazione che ha visto, il 12 gennaio 2011, l'assegnazione della prima tranche di 60 milioni di euro nel corso del cosiddetto "Click day", finanziamenti per la quasi totalità (il 98%) erogati a favore di micro, piccole e medie imprese.
L'Inail ha decretato l'assegnazione degli incentivi per il 2011 secondo la modalità di finanziamento a sportello esclusivamente in base agli investimenti e all'adozione di modelli organizzativi e di gestione, per un massimo di 100 mila euro e fino a coprire il 50% dell'investimento. Viene previsto anche un punteggio premiale in funzione del maggiore coinvolgimento delle parti sociali e delle strutture della bilateralità.
Per i bandi "selettivi" e sperimentali a graduatoria, l'incentivazione sarà prioritariamente indirizzata a progetti "di rete", su rischi comuni a più imprese e con forti caratteristiche di replicabilità. In questo caso saranno ammessi anche progetti per l'innovazione di impianti, macchine e attrezzature delle imprese agricole.
Pubblicato il: 18/08/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud