Logo ImpresaCity.it

Trend Micro, nuove soluzioni contro le minacce Apt

Trend Micro ha introdotto nuove soluzioni di risk management per contrastare le minacce Advanced Persistent Threat.

Redazione ImpresaCity

Trend Micro ha annunciato nuove soluzioni per proteggere le aziende dalle Advanced Persistent Threat (Apt), ovvero quelle minacce note per saper abilmente eludere i sistemi di sicurezza convenzionali che operano a livello perimetrale e sui contenuti.
In linea con la propria strategia, Trend Micro ha esteso l'offerta di soluzioni di threat management in tempo reale annunciando la disponibilità di Trend Micro Threat Intelligence Manager e di una nuova release di Trend Micro Threat Management System. In combinazione con i servizi di gestione delle vulnerabilità basati su cloud, con le funzioni di patching virtuale e con i servizi specializzati Trend Micro Risk Management, questi nuovi prodotti contribuiscono a ridurre il rischio e l'impatto di minacce APT mirate a colpire all'interno delle aziende.
Le minacce Apt, sofisticati attacchi mirati, e il danno da esse causato riempiono sempre più spesso le pagine delle cronache. Alcuni studi, come il Verizon Data Breach Investigation Report 2011, mettono in luce il particolare livello di sofisticazione che caratterizza questo genere di attacchi e la difficoltà di rilevamento che li caratterizza, fattori che si traducono in intervalli di interi mesi tra il momento della breccia iniziale e la sua scoperta e neutralizzazione.
Oggi gli attacchi si basano su un metodo multi-fase per riuscire a effettuare sottrazioni di dati di valore e stabilire un punto di ingresso tramite il quale scaricare altro malware, localizzare e violare i sistemi bersaglio e caricare dati.
Le soluzioni Trend Micro per la gestione delle minacce in tempo reale puntano su tre fattori per ridurre, da un lato, il rischio di attacchi Apt e, dall'altro, l'impatto e la durata di una minaccia andata a buon fine:
- minimizzare la probabilità di successo di un'intrusione APT;
- ridurre il tempo necessario per rilevare l'attacco;
- velocizzare le fasi di contenimento e risoluzione dell'intrusione.

Ecco i nuovi prodotti e gli aggiornamenti Trend Micro:  

Trend Micro Threat Intelligence Manager
La nuova soluzione Threat Intelligence Manager (Tim) è un tool di event management progettata per fornire visibilità totale sull'intero ciclo di vita degli eventi legati alla sicurezza. Accesso semplificato alle più recenti statistiche sulle minacce, funzioni di intelligence e tecniche di visualizzazione avanzate fanno sì che questo nuovo strumento di contrasto permetta agli IT manager di analizzare e intervenire rapidamente sui punti di rischio. Le imprese possono pertanto identificare velocemente le minacce nascoste e avanzate, conoscerne il punto di ingresso in rete e misurarne l'impatto. La capacità di analisi di Tim rispetto a incidenti ed eventi completa ed espande le funzioni di reporting dei prodotti Trend Micro, fornendo agli specialisti della sicurezza la visibilità necessaria per reagire rapidamente alle minacce che possono colpire le aziende.  

Trend Micro Threat Management System
Threat Management System (Tms), appena aggiornata, è una soluzione per la visibilità e l'analisi della rete in grado di rilevare intrusioni evasive, automatizzare le operazioni di ripristino e fornire visibilità e controllo in tempo reale tutelando le imprese da attacchi avanzati. L'ultima versione di TMS introduce una nuova piattaforma per l'identificazione e l'analisi del malware denominata Dynamic Threat Analysis System. Questo strumento rafforza le funzionalità degli engine di correlazione e rilevamento delle minacce di TMS utilizzando tecniche avanzate come il sandboxing per fornire simulazioni, esplorazioni e analisi forensi complete del malware catturato da Threat Management System o direttamente rilevato da uno specialista di sicurezza. Threat Intelligence Manager e Threat Management System  saranno disponibili in Italia a partire dal mese di luglio 2011.    

Trend Micro Vulnerability Management Services
Utilizzando l'approccio SaaS, questa soluzione automatizza le funzioni di gestione delle vulnerabilità e di conformità alle policy offrendo capacità di network discovery, prioritizzazione delle risorse, valutazione delle vulnerabilità e tracciabilità degli interventi. La conformità alle policy permette ai responsabili della sicurezza di verificarne, rafforzarne e attestarne l'effettiva validità, sia in ambito IT interno, sia rispetto alle normative esterne.  

Trend Micro Deep Security
Deep Security mette a disposizione funzioni di sicurezza e di auto-difesa avanzate per server fisici, virtuali e basati su cloud. Le sue funzioni in ambito firewall, IPS, gestione dell'integrità, antivirus e gestione dei log permettono alla soluzione di fornire una protezione mirata e approfondita, oltre a capacità di patching virtuale per la rapida protezione dei sistemi contro attacchi e violazioni.
Pubblicato il: 28/06/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud