Logo ImpresaCity.it

Ibm, nuove risorse di migrazione per i clienti Oracle

Ibm offre ai clienti Oracle nuove risorse di migrazione per passare ai sistemi Ibm: alutazioni tecnologiche e finanziarie gratuite, corsi di formazione e "proof of concept", insieme a finanziamenti a tasso zero per il passaggio.

Redazione ImpresaCity

Ibm ha annunciato nuove risorse di migrazione per aiutare i clienti di Oracle a passare a Ibm. Si tratta di valutazioni tecnologiche e finanziarie gratuite, corsi di formazione e "proof of concept" per supportare i clienti pronti a convertire i propri investimenti Oracle nelle ultime novità software Ibm.
Inoltre, l'azienda ha annunciato che attraverso Ibm Italia Servizi Finanziari offre finanziamenti a 12 mesi a tasso zero per aiutare i clienti Oracle ad accelerare il passaggio al nuovo software Ibm.
Per mostrare ai clienti Oracle quanto può essere semplice il passaggio, Ibm offre l'accesso a nuove risorse di migrazione, tra cui:
- Un'analisi finanziaria dettagliata gratuita, che mostra i risparmi di costi che i clienti possono conseguire passando da Oracle Database e Oracle WebLogic al software Ibm DB2 e WebSphere.
- Una valutazione tecnica personalizzata gratuita e un piano di conversione per mostrare ai clienti come sia possibile passare da Oracle al software Ibm.
- Più di 100 corsi di formazione online e "in presenza", per aggiungere capacità DB2 certificate ai team di sviluppatori e amministratori di database Oracle Database, e competenze di WebSphere ai team software Oracle.
- Un "proof of concept", in cui Ibm lavora con i clienti per eseguire un confronto costi/prestazioni parallelo tra software Oracle e Ibm, presso un Ibm Software Lab o la sede del cliente.
L'annuncio arriva in un momento in cui i Chief Financial Officer pongono particolare pressione sui decision makers IT, nell'intento di indirizzare il budget IT verso  investimenti che garantiscono crescita in termini di business e vantaggio competitivo.
Per aiutare i clienti Oracle a ridurre la spesa IT e a diluire i costi iniziali dell'investimento, come già accennato, Ibm Italia Servizi Finanziari S.p.A. offre a clienti pronti per passare al software Ibm e in possesso dei requisiti di credito finanziamenti a 12 mesi a tasso zero (TAEG 0%).
Con il finanziamento:
- Approvazioni rapide su piani di finanziamento a tasso zero per 12 mesi che consentono di gestire meglio il flusso di cassa
- Nessun interesse per 12 mesi, opzioni e termini di pagamento flessibili, inclusi tassi competitivi per finanziamenti a 24 e 36 mesi, con opzioni che consentono ai clienti di allineare i pagamenti al flusso di cassa previsto.
- Nessun acquisto di hardware richiesto.
Pubblicato il: 24/05/2011

Tag:

Speciali

speciali

Cybertech Europe 2018

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce