Logo ImpresaCity.it

Ibm al Forum PA, fare rete grazie a una nuova intelligenza

Ibm parteciperà al Forum PA di Roma presentando diverse soluzioni per migliorare l'efficienza della Pubblica Amministrazione. In programma anche diversi master, convegni e Officine PA.

Autore: Redazione ImpresaCity

Anche quest'anno Ibm partecipa al Forum PA di Roma con soluzioni e progetti realizzati in tutto il mondo.
Nella visione dell'azienda "è solo grazie ad un'applicazione e ad una gestione intelligente delle tecnologie che creeremo le basi per il nostro futuro, trasformando l'innovazione in uno strumento per rendere più efficiente il nostro Paese".  
Dalla gestione ottimale delle risorse a nuovi modelli di erogazione dei servizi alla collettività, dall'infomobilità alla sostenibilità ambientale, dalla video-sorveglianza alla collaboration, dagli edifici ai sistemi ‘intelligenti": nello stand al padiglione 8, attraverso la formula dei Master e delle Officine PA e durante i Convegni Ibm propone un ampio ventaglio di soluzioni.
Vediamone alcune in sintesi.  
Watson – Un chiosco interattivo dove sarà possibile scoprire tutto sul supercomputer che prende il nome dal fondatore di Ibm. Watson è stato sviluppato da un team di ricercatori (anche italiani) con l'obiettivo di creare un sistema in grado di competere ed interagire nel linguaggio naturale. Per testare le sue capacità, Watson è stato messo in gara contro i concorrenti di Jeopardy!, il più popolare quiz TV americano ed ha vinto, dimostrando che è in grado di comprendere il senso e il contesto del linguaggio ed aprendo così un nuovo capitolo nel rapporto tra IT e società. Watson è stato realizzato utilizzando le tecnologie di punta Ibm: la potenza dei sistemi POWER7 e le più avanzate tecniche algoritmiche per l'analisi di dati strutturati e non. Le soluzioni per l'analitica avanzata sono ormai uno strumento indispensabile per competere in tutti i settori, non solo come supporto decisionale nell'elaborazione delle strategie, ma addirittura come strumento moltiplicatore dei risultati di business. Ma come è possibile utilizzare le tecnologie e il know-how sviluppato per il gioco in applicazioni utili per la Pubblica Amministrazione? Allo stand Ibm sarà possibile seguire un percorso didattico che consente di apprendere i vari aspetti del sistema Watson. Uno schermo touch screen permetterà di navigare tra i contenuti del chiosco, scegliendo tra diversi video che descrivono le tecnologie e le soluzioni su cui Watson si fonda, e verificare alcune possibili applicazioni. Sarà inoltre possibile sfidare Watson al gioco Jeopardy! simulandone la reale esecuzione.  
Smart business Desktop Cloud – Ad ogni reparto IT viene richiesto di aumentare la propria flessibilità per rispondere più rapidamente alle necessità del business e adattarsi ai nuovi modelli imposti dal mercato; al tempo stesso la riduzione dei costi e l'eliminazione di ogni forma di spreco continuano ad essere una priorità imprescindibile. La risposta Ibm a questi scenari è nel Cloud Computing. La demo, che riguarda un ambiente di Private Cloud e la sua completa gestione (automazione, fatturazione e monitoraggio), mostra come il Cloud intenso dall'Ibm sia una nuova esperienza per l'utente finale e un modello di business completamente nuovo. Esso infatti permette di standardizzare le proprie offerte tramite un Catalogo di Servizi (TSAM); migliorare l'efficienza del business monitorando le proprie risorse (ITM); controllare e gestire i costi in modo dinamico e flessibile (TUAM); permettere all'utente finale di richiedere le proprie strutture ogni volta che occorre e da ogni punto della rete (Web 2.0).  
Sostenibilità Ambientale e Facility Management – Ibm, insieme a partner e clienti, sta ideando edifici, uffici ed infrastrutture urbane intelligenti. Grazie ad "intelligenza" inserita all'interno delle strutture fisiche, è possibile creare un centro di coordinamento che gestisca le diverse componenti di un edificio, come le condutture dell'acqua, le attrezzature e gli spazi comuni, la chiusura delle porte, i sistemi di riscaldamento e i sistemi antincendio, prevenendo violazioni della sicurezza, rotture e assicurando che asset critici, come i sistemi antincendio, siano sempre in efficienza, e gestendo il consumo di energia. La soluzione mostra come, a partire dalla centralizzazione in un unica base informatica dei dati provenienti da sensori di campo specifici, sia possibile attivare il controllo dei dispositivi sensibili, integrando in un unica base i dati e le informazioni ed avviando una gestione olistica degli edifici. Inoltre, le metriche di stato funzionale dei dispositivi controllati posso attivare richieste di manutenzione ed intervento puntuali con un evidente risparmio dei costi.  
Fraud & Abuse Management System (FAMS) - Il contrasto ad elusione, evasione e frodi si manifesta oggi come la priorità economica e sociale. Qui, l'applicazione di strumenti di New Intelligence può consentire la velocizzazione e l'efficienza dei processi di indagine, ispezione e recupero. In questo modo, il gettito per le entrate tributarie ed extratributarie sarebbe fortemente incrementato nel volgere di breve tempo. Sarà presente una demo che presenta un'applicazione per le Regioni, che consente di monitorare le prestazioni erogate in ambito sanitario e di evidenziare eventuali frodi.  
Social Media Analytics (COBRA) – Questo particolare strumento (COrporate Brand and Reputation Analysis: COBRA) permette di analizzare in profondità i documenti e le informazioni sparse all'interno della "rete", fornendo un ambiente in grado di generare alerting, individuare eventi significativi, offrendo un ampio spettro di strumenti analitici quali sentiment analysis, individuazione e analisi delle relazioni, dei trend e la capacità di effettuare root cause analysis dei fenomeni di interesse.
All'interno del Forum PA, Ibm propone inoltre alcuni convegni:
10 maggio – dalle 15.00 alle 17.30 – "Dal "cloud per la PA" alla "PA in cloud": quali strumenti per la PA in rete?"
11 maggio – dalle 15.00 alle 17.30 – "No money no innovation? Il governo delle città tra presente e futuro".
11 maggio – dalle 14.30 alle 17.30 – "IBM Storage Forum 2011".
Previste anche diverse "Officine PA":
9 maggio – dalle 15.30 alle 17.30 – "Linux 20 anni dopo: Università, Impresa e Pubblica Amministrazione"
10 maggio – dalle 16.30 alle 17.30 – "La soluzione IBM di virtualizzazione dei desktop per il Comune di Messina"
10 maggio – dalle 15.30 alle 16.20 – "Il sistema IBM Watson e la nuova frontiera di sistemi intelligenti in grado di sfidare l'uomo"
11 maggio – dalle 15.30 alle 16.20 – "Il sistema IBM Watson e la nuova frontiera del system design"
12 maggio – dalle 15.30 alle 16.20 – "Chiedilo a Watson! IBM DeepQA e le sue applicazioni nella Pubblica Amministrazione".
Pubblicato il: 09/05/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

2018 Sonicwall Cyber Threat Report

speciali

I tanti volti della sicurezza