Logo ImpresaCity.it

Confcommercio, firmato il contratto del terziario

Confcommercio ha sottoscritto l'accordo per il rinnovo del contratto del terziario con Fisascat Cisl e Uiltucs Uil. Ma la Filcams Cgil non firma.

Redazione ImpresaCity

Confcommercio, insieme alla Fisascat Cisl e alla Uiltucs Uil, ha definitivamente sottoscritto l'accordo per il rinnovo del Contratto Nazionale di lavoro del Terziario di mercato, distribuzione e servizi. Il contratto interessa oltre due milioni di lavoratori.
Con la sottoscrizione odierna sono state confermate le disposizioni in merito al recupero della produttività, come pure alla lotta all'assenteismo per malattia con un lieve correttivo che migliora il trattamento economico originariamente previsto nell'ipotesi di accordo del 26 Febbraio.
Sono state altresì confermate le disposizioni in materia di collegato lavoro ed è stato approvato il regolamento per la certificazione dei rapporti di lavoro
"La firma definitiva dell'accordo – dichiara Francesco Rivolta, direttore generale di Confcommercio - conferma la volontà delle parti firmatarie di sostenere la ripresa delle aziende del terziario di mercato, distribuzione e servizi con uno strumento che contenga le necessarie compatibilità a livello economico ma anche una forte spinta innovativa al sostegno della produttività, del II livello di contrattazione e del sistema di bilateralità e di welfare contrattuale.Purtroppo dobbiamo constatare come, nonostante i ripetuti richiami alla riflessione nel periodo che le parti si sono date per i necessari approfondimenti dal 26 febbraio ad oggi, la Filcams Cgil ha ritenuto di confermare la propria estraneità alla positiva conclusione del negoziato."
Pubblicato il: 08/04/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud