Logo ImpresaCity.it

Istat, a febbraio le vendite al dettaglio crescono dello 0,1%

Nel mese di febbraio, l'indice delle vendite al dettaglio cresce dello 0,1% rispetto a gennaio. Ma nella media dell'ultimo trimestre il dato è in calo.

Autore: Redazione ImpresaCity

A febbraio 2011 l'indice destagionalizzato delle vendite al dettaglio è aumentato dello 0,1% rispetto a gennaio 2011. Lo ha reso noto l'Istat.
Nella media del trimestre dicembre 2010-febbraio 2011 l'indice è diminuito dello 0,1% rispetto al trimestre immediatamente precedente.
Rispetto a gennaio 2011, le vendite di prodotti alimentari aumentano dello 0,2%, mentre quelle di prodotti non alimentari restano invariate. 
Rispetto a febbraio 2010, l'indice grezzo segna una variazione nulla. 
Le vendite di prodotti alimentari aumentano, in termini tendenziali, dello 0,3% e quelle di prodotti non alimentari diminuiscono dell'0,1%. 
Nel confronto con il mese di febbraio 2010 si registra una diminuzione dello 0,3% per le vendite della grande distribuzione e un aumento dello 0,1% per quelle delle imprese operanti su piccole superfici.
Le vendite dei gruppi di prodotti non alimentari segnano risultati piuttosto eterogenei in termini tendenziali. In particolare, il gruppo Prodotti farmaceutici registra l'aumento più sostenuto (+1,4%), mentre il gruppo Supporti magnetici, strumenti musicali subisce la diminuzione più marcata (-7,0%) .
Pubblicato il: 26/04/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud