Logo ImpresaCity.it

Enel Green Power, nel 2010 sale l'utile netto

Enel Green Power approva i risultati dell'esercizio 2010: ricavi totali a 2.271 milioni di euro (1.895 milioni nel 2009,+ 19,8%), risultato netto a 452 milioni di euro (418 milioni nel 2009,+ 8,1%).

Redazione ImpresaCity

Il consiglio di amministrazione di Enel Green Power, riunitosi sotto la presidenza di Luigi Ferraris, ha approvato i risultati dell'esercizio 2010.
Il risultato netto del gruppo è salito a 452 milioni di euro, in aumento dell'8,1% rispetto ai 418 milioni del 2009. I ricavi totali si sono attestati a 2.271 milioni di euro, in crescita del 19,8% rispetto ai 1.895 milioni del 2009.
L'Ebitda è stato di 1.313  milioni di euro (1.207 milioni nel 2009,+8,8%), mentre l'Ebit si è attestato a 794 milioni di euro (791 milioni nel 2009,+0,4%). L'indebitamento finanziario netto è sceso del 42,2% dai 5.345 milioni al 31 dicembre 2009 a 3.092 milioni di euro. La società ha proposto per l'esercizio 2010 un dividendo pari a 2,72 centesimi di euro per azione.
La capacità installata netta del gruppo alla fine del 2010 è pari complessivamente a 6.102 MW, di cui 2.539 MW (42%) idroelettrica, 2.654 MW (43%) eolica, 775 MW (13%) geotermica e 134 MW (2%) rappresentata da altre tecnologie rinnovabili (solare, biomassa e cogenerazione).
La capacità installata risulta incrementata rispetto alla fine del 2009 di 1.294 MW (+27%). Tale incremento, che tiene conto del  decommissioning di 2 MW, è dovuto per 904 MW all'apporto di ECyR. 
Francesco Starace, amministratore delegato e direttore generale di Enel Green Power, ha così commentato: "Enel Green Power presenta oggi risultati che confermano il pieno raggiungimento di tutti gli obiettivi di crescita fissati per il 2010. Siamo perfettamente in linea con il piano di sviluppo reso noto in occasione della quotazione e abbiamo posto le basi per una robusta crescita anche nel 2011. E' quindi con fiducia e determinazione che lavoriamo al raggiungimento degli obiettivi del piano industriale. A tali obiettivi continuano a contribuire le caratteristiche distintive di Enel Green Power che sono  l'ampia diversificazione geografica e il mix di tecnologie ben bilanciato, cui è connesso l'elevato indice di produttività dei nostri impianti".
Pubblicato il: 10/03/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud