Logo ImpresaCity.it

Microsoft boccia Google Cloud Connect

Microsoft ha criticato duramente il plugin Google Cloud Connect: per il Colosso di Redmond, infatti, il plugin influenzerebbe negativamente il livello delle prestazioni di Office e non garantirebbe un adeguato livello di sicurezza e privacy sui documenti sincronizzati.

Autore: Redazione Impresacity

Microsoft ha espresso il proprio disappunto con critiche severe nei confronti del plugin Google Cloud Connect che consente la sincronizzazione dei documenti creati con Office tramite una piattaforma di condivisione messa a disposizione dal Colosso di Mountain View.
Per la casa di Redmond, Google Cloud Connect influenzerebbe in maniera negativa il livello generale delle prestazioni di Office e inoltre non garantirebbe un adeguato livello di sicurezza e privacy sui documenti sincronizzati.
Microsoft ha poi accusato Google Cloud Connect di non essere in grado di fornire un livello di compatibilità accettabile con tutte le funzionalità Office.
Pubblicato il: 02/03/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud