Logo ImpresaCity.it

Foggia, scoperta frode fiscale per 24 milioni di euro

La GdF di Foggia ha constatato una frode fiscale per circa 24 milioni di euro a carico di una ditta individuale attiva nel commercio di autoveicoli.

Autore: Redazione ImpresaCity

Una ingente frode fiscale è stata accertata dal Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Foggia, dopo complesse indagini di polizia tributaria nel settore della commercializzazione di autovetture.
Nello specifico, nei confronti di un'azienda foggiana è stata constatata una frode fiscale per circa 24 milioni di euro, data da ricavi non dichiarati pari ad oltre 8,6 milioni, evasione dell'Irap (imposta sulle attività produttive) di competenza regionale su un imponibile pari ad oltre 8,6 milioni ed evasione in materia di Iva (tra Iva dovuta all'erario ed Iva non versata) per circa 6,8 milioni.
L'evasione fiscale è stata realizzata con condotte diverse che vanno dalla incompleta dichiarazione annuale di ricavi, alla materiale esposizione in dichiarazione dell'Iva dovuta ma non versata allo stato.
Il responsabile della ditta commerciale, una ditta individuale, è stato segnalato all'Agenzia delle Entrate per quanto di propria competenza circa la rettifica del reddito e le relative onerose sanzioni, e alla procura della repubblica di Foggia perché valuti le ipotesi di violazioni costituenti reati fiscali.
Pubblicato il: 01/02/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

2018 Sonicwall Cyber Threat Report

speciali

I tanti volti della sicurezza