Logo ImpresaCity.it

Apple, gli azionisti hanno rifiutato un piano di successione

Si è svolto nella sede di Cupertino il meeting annuale degli azionisti di Apple. Come deciso durante l'assemblea, i possibili piani di successione per la carica di Steve Jobs, non presente all'incontro a causa dei noti problemi di salute, sono stati rifiutati.

Redazione Impresacity

Si è tenuto, presso la sede centrale di Cupertino, il meeting annuale degli azionisti di Apple. Chiaramente all'evento non ha partecipato Steve Jobs, in congedo temporaneo per motivi di salute. Al posto dello storico CEO di Apple, il meeting è stato presieduto da Tim Cook.
Durante la riunione uno dei temi più importanti è stato quello relativo ad un possibile piano di successione a Steve Jobs, nel momento in cui lo stesso CEO decida di ritirarsi definitivamente dalla sua carica dirigenziale.
Il consiglio di amministrazione ha votato parere negativo alla proposta, avanzando l'ipotesi che un simile piano potrebbe rendere l'azienda incapace nel trattenere persone di talento nell'esecutivo. Dunque le cariche dirigenzali della società rimangono invariate.



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 25/02/2011

Tag:

Speciali

Speciali

Gli ERP nell’era della trasformazione digitale

Speciali

NetApp Data Driven Academy