Logo ImpresaCity.it

Enel Green Power, nel 2010 ricavi e utili in crescita

Ricavi totali a 2,3 miliardi di euro (1,9 miliardi di euro nel 2009, + 21,1%), Ebitda a oltre 1,3 miliardi di euro e indebitamento finanziario netto in calo a 3,1 miliardi di euro.

Autore: Redazione ImpresaCity

Enel Green Power ha reso noti i risultati finanziari dell'esercizio 2010.
L'azienda ha registrato ricavi per 2,3 miliardi di euro, in aumento del 21,1% rispetto agli 1,9 miliardi di euro del 2009. Il dato è stato ottenuto principalmente grazie alla crescita dei ricavi delle attività internazionali, che hanno anche beneficiato del consolidamento con il metodo integrale di ECyR (ora denominata Enel Green Power España) a partire dalla fine del mese di marzo 2010 e dei ricavi della controllata Enel.si.
Il margine operativo lordo è pari a oltre 1,3 miliardi di euro, in aumento del 7,7% rispetto a 1,2 miliardi di euro del 2009 sempre per effetto della citata crescita delle attività internazionali.
L'indebitamento finanziario netto a fine 2010 è pari a 3,1 miliardi di euro, in diminuzione di circa 2,2 miliardi di euro rispetto a 5,3 miliardi di euro di fine 2009.
In particolare, la contrazione dell'indebitamento finanziario netto è riconducibile alla ripatrimonializzazione effettuata da parte della controllante Enel SpA nel mese di marzo 2010, i cui effetti sono stati in parte compensati dal fabbisogno generato dalle acquisizioni.
La consistenza del personale a fine 2010 è pari a 2.955 unità (2.685 unità alla fine del 2009).
"Il pieno raggiungimento degli obiettivi di crescita che Enel Green Power aveva fissato per il 2010 – ha commentato l'amministratore delegato e direttore generale Francesco Starace - conferma che siamo perfettamente in linea con il piano di sviluppo reso noto in occasione della quotazione. Questo ribadisce la validità della nostra strategia - unica nel panorama delle rinnovabili mondiali - focalizzata sullo sviluppo equilibrato e sostenibile, nei Paesi in cui operiamo, dell'intera gamma delle tecnologie disponibili, in un'ottica di massimizzazione del ritorno per i nostri azionisti".
Pubblicato il: 03/02/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

2018 Sonicwall Cyber Threat Report

speciali

I tanti volti della sicurezza