Logo ImpresaCity.it

Google, Eric Schmidt si prende 100 milioni di dollari

Dopo essere stato sostituito da Larry Page, Eric Schmidt ha ottenuto un premio di 100 milioni di dollari (in azioni Google). Inoltre, Schmid ha deciso di vendere un pacchetto di azioni per il valore di 335 milioni di dollari e il suo diritto di voto scenderà al 9.1%.

Autore: Redazione ImpresaCity

Cambio ai vertici per Google:  Eric Schmidt sarà sostituito nel ruolo di CEO da Larry Page.
Page, che insieme a Sergey Brin ha fondato Google, dovrà concentrarsi sul rapporto tra nuove tecnologie e modello di business, favorendo la realizzazione di start-up che aiuteranno il lancio di nuovi progetti.
L'uscita di Schmidt snellirà i processi decisionali anche se il top manager ricoprirà  ancora un ruolo molto importante in azienda.Il cambio di ruolo ha portato Eric Schmid a presentare i documenti per vendere un significativo pacchetto di azioni. google-schmid-vendera-azioni-per-335-miliardi-di-d-1.jpgRicordiamo che Schmid possiede 9.200 titoli Google per un valore di 5.8 miliardi di dollari, che equivalgono al 9.6% dei diritti di voto dell'azienda. Entro l'anno quindi venderà un pacchetto di azioni della società dal valore di 335 milioni di dollari e farà scendere di qualche punto la percentuale di voto (9.1%). 
Inoltre Schmid ha ottenuto un premio di 100 milioni di dollari (in azioni Google): il premio più alto mai pagato a un top manager Google.
A capo della società vi sarà quindi la coppia di fondatori Page- Brin, dopo 10 anni di triumvirato con Schmid.
L'intento è quello di proporre prodotti nuovi e vincenti e di attivarsi maggiormente nell'area "social".
Pubblicato il: 24/01/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

2018 Sonicwall Cyber Threat Report

speciali

I tanti volti della sicurezza