Logo ImpresaCity.it

Microsoft, nel 2011 4mila nuovi posti di lavoro in Gran Bretagna

Il Managing Director di Microsoft UK, Gordon Frazer, ha dichiarato che il colosso assumerà 4mila nuovi dipendenti nel 2011 in UK.

Redazione ImpresaCity

La crisi sembra essere finita per davvero e Microsoft promette assunzioni importanti in UKGordon Frazer, al timone di Microsoft UK, ha svelato per il 2011 un ambizioso progetto di lavoro del colosso americano.
Nell'anno in corso, infatti, Redmond intendere assumere 4mila nuovi dipendenti in Gran Bretagna.
Queste 4mila persone, quindi, si aggiungeranno alle 9mila già assunte a partire dal 2009.
Per la maggior parte i nuovi posti di lavoro saranno dei contratti di apprendistato per giovani ingegneri, chiamati a fornire assistenza tecnica ai vari software di Microsoft.
Il gigante americano si aggiunge così a Toyota, Centrica, John Lewis, McDonalds e i maggiori supermercati in UK che hanno aderito al  programma Britain Works del governo: tutte queste realtà hanno promesso migliaia di nuovi posti di lavoro.
Per la gioia del Primo Ministro David Cameron: "Dobbiamo tornare a creare un clima nel quale il settore privato torni a crescere e a svilupparsi, generando posti di lavoro e opportunità per le persone di tutto il paese", ha dichiarato Cameron.
Pubblicato il: 17/01/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud